CALCIO FEMMINILE
29.04.2019 - 12:080

Yverdon battuto a Cornaredo

Netto e convincente successo delle bianconere

LUGANO - Altra vittoria per il Lugano Femminile, che a Cornaredo ha superato 2-0 l’Yverdon Féminin.

La partita inizia subito ad alti ritmi. Nei primi minuti il Lugano si crea alcune occasioni, tra cui una punizione su fallo a Cannone, senza però riuscire a sfruttarle. Una nuova buona chance per le bianconere arriva al 15', dopo lo scambio Maksuti-Waldman. Von Ballmoos riceve palla all’indietro al limite dell’area e lascia partire un potente rasoterra, disinnescato però dal portiere avversario. Il risultato cambia al 24' con C. Curtin che, su passaggio di Cannone, trova il vantaggio. L’ultimo quarto d’ora del primo tempo regala un’azione da gol all'Yverdon: Krasniqi passa palla a Rahm che in profondità serve De Brito, il calcio è forte ma Horn è brava a parare in tuffo con i piedi.

Nella seconda frazione di gioco i ritmi rimangono stabili, ma crescono le disattenzioni (e di conseguenza le palle perse) delle ventidue in campo. Diverse azioni offensive regalano possibilità di raddoppio al Lugano, sia con L. Curtin che Waldman. Al 60' C. Curtin prende una traversa. Al 65' ecco il gol del 2-0: palla recuperata dalla difesa, Waldman taglia in profondità, salta il difensore avversario e batte spiazzando il portiere. Al 72' arriva un cambio importante per il Lugano: Menchel torna in campo dopo un lungo infortunio. L’Yverdon lotta fino all’ultimo e si costruisce l’occasione (all'85') per il gol della bandiera. Muino non riesce tuttavia a segnare.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-23 20:34:04 | 91.208.130.87