POUILLE L./WAWRINKA S.
1
PAVIC M./SOARES B.
2
fine
(7-5 : 3-6 : 5-10)
Federer R. (SUI)
2
TSONGA J-W. (FRA)
1
fine
(7-6 : 4-6 : 7-5)
POUILLE L./WAWRINKA S.
1 - 2
fine
7-5
3-6
5-10
PAVIC M./SOARES B.
7-5
3-6
5-10
ATP-D
LONDON GREAT BRITAIN
Ultimo aggiornamento: 20.06.2019 20:04
Federer R. (SUI)
2 - 1
fine
7-6
4-6
7-5
TSONGA J-W. (FRA)
7-6
4-6
7-5
ATP-S
HALLE GERMANY
Ultimo aggiornamento: 20.06.2019 20:04
TiPress
+ 2
SUPER LEAGUE
14.04.2019 - 17:560
Aggiornamento : 19:56

Quarto pareggio di fila per il Lugano

A Cornaredo i bianconeri hanno impattato 1-1 con il Sion (Junior ha risposto ad Adryan). La squadra di Celestini resta a -3 dal quarto posto

LUGANO - La sfida tra Lugano e Sion poteva rappresentare un importante spartiacque per le speranze di raggiungere i posti europei. Reduci entrambe le squadre da un buon periodo di forma, a Cornaredo la sfida si è chiusa sull'1-1. Per Sulmoni e compagni si è trattato del quarto pareggio di fila e del settimo risultato utile consecutivo.

Per la partita contro i biancorossi Fabio Celestini ha optato per una squadra a trazione anteriore, con il tridente Junior-Sadiku-Gerndt dal primo minuto.

La prima frazione è risultata tutto sommato equilibrata, con i bianconeri leggermente più pericolosi in fase offensiva. In particolare da segnalare un colpo di testa centrale di Sadiku sugli sviluppi di un calcio d'angolo (25') e una conclusione pericolosa di Junior da buonissima posizione (37').

La seconda parte di gara è iniziata con una chance ghiottissima sciupata da Lavanchy (tiro fuori a due passi da Fickentscher). Tra il 74' e il 77' - dopo un periodo di assoluta calma - sono cadute due segnature. Dapprima i vallesani si sono portati in vantaggio con Adryan, partito tutto solo verso Da Costa dopo un pasticcio difensivo di Covilo e Kecskés. Incassato il colpo la truppa di Celestini ha risposto con un destro a giro fantastico di Junior (nono gol stagionale per il brasiliano). Poco dopo il Lugano avrebbe potuto trovare il vantaggio, ma Maceiras ha bloccato sulla riga di porta un tiro a colpo sicuro di Gerndt.

In virtù di questo pareggio - e dell'1-0 dell'YB colto a Zurigo e del pareggio a reti bianche tra Thun e San Gallo - il Lugano, sesto a pari punti con Zurigo e Lucerna, resta a -3 dal quarto posto. La lotta europea resta pertanto apertissima...

LUGANO - SION 1-1 (0-0)
Reti: 74' Adryan 0-1; 77' Junior 1-1.
Lugano: Da Costa; Daprelà, Kecskés, Sulmoni; Lavanchy, Vecséi (68' Covilo), Sabbatini, Crnigoj (64' Mihajlovic); Junior, Sadiku (80' Brlek), Gerndt.

TiPress
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-20 20:07:16 | 91.208.130.86