Immobili
Veicoli

CHAMPIONS LEAGUEPep&Co (quasi) imbattibili, tutti vogliono il loro scalpo

09.04.19 - 07:00
Liverpool, Porto, Tottenham e Manchester City inaugureranno, questa sera, i quarti di finale di Champions League
Keystone
Pep&Co (quasi) imbattibili, tutti vogliono il loro scalpo
Liverpool, Porto, Tottenham e Manchester City inaugureranno, questa sera, i quarti di finale di Champions League

LONDRA (GBR) - Sono rimaste in otto. Le otto migliori d'Europa.

Chi ancora può sognare di sollevare la coppa dalle grandi orecchie, non è arrivato per caso a questo punto di una competizione cominciata ad agosto. Chi è sopravvissuto in un torneo che, con il passare delle settimane, ha visto cadere teste coronate, semplicemente l'ha meritato.

Chi non è riuscito a spingere al massimo, a dimostrarsi più forte delle difficoltà è invece già andato a casa. È questo il caso di, tra le altre, Real Madrid, Bayern, Napoli, PSG, Atletico e Arsenal, tutte partite sognando in grande e, invece, persesi malauguratamente (per loro) per strada.

La selezione continuerà da questa sera quando Liverpool-Porto e Tottenham-Manchester City apriranno il programma dei quarti. Non ce ne vogliano Reds e lusitani, di fronte ad Anfield Road; la partita di cartello sarà certamente il derby britannico. Gli ambiziosi Spurs di Pochettino sapranno sgambettare i Citizens di Pep Guardiola? Partiranno certamente senza il favore del pronostico, ma avranno più di una carta da giocare sul tavolo della qualificazione. Ci sarà per esempio l'uragano Harry Kane, uomo da 14 gol in 17 presenze totali in Champions. Ci saranno Son, Lucas, Eriksen, Alli e i corazzieri messi a protezione di Lloris. Beffarli non sarà semplice, anche se il Manchester, con tutta la sua qualità, sembra poter “tutto”.

Mix perfetto di esperienza e irriverenza, tecnica ed esplosività, il City è in pole per il successo finale. Arriverà a giocare (e vincere) il match in programma a giugno al Wanda Metropolitano? Calma, c'è tempo: le notti europee sanno essere insieme sorprendenti e crudeli. Per arrivare fino in fondo essere bravi non basta.

COMMENTI
 
moma 3 anni fa su tio
L'inguardabile ma ricco agnello ha ipotecato tutte le Fiat che ha per vincere sta benedetta oregiata. E ce la farà.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT