VIAGRANDE
07.04.2019 - 20:270

L'addio del giocatore è epico: rapito in... elicottero sul campo alla fine del match

Ignazio Barbagallo ha appeso le scarpette al chiodo in una maniera tutta particolare

VIAGRANDE (Italia) - L'ormai ex giocatore del Viagrande Ignazio Barbagallo, la cui carriera si è limitata ai club di livello amatoriale, ha deciso di celebrare in una maniera alquanto originale il suo addio alle competizioni.

Come si può vedere dal video in allegato, l'italiano ha organizzato un auto-rapimento con tanto di elicottero, malviventi armati e incappucciati che sono atterrati sul terreno di gioco, mentre Barbagallo stava disputando il suo ultimo match contro il Nebrodi nel campionato di Terza Categoria. 

Da segnalare che al giudice sportivo lo spettacolo non è piaciuto: il 55enne è stato squalificato fino al 30 giugno e il campo del Viagrande fino al 31 maggio.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-23 18:33:39 | 91.208.130.86