Immobili
Veicoli
STRICKER D. (SUI)
2
SANDGREN T. (USA)
1
fine
(6-4 : 6-7 : 7-6)
NY Rangers
LA Kings
01:00
 
BOS Bruins
ANA Ducks
01:00
 
PHI Flyers
DAL Stars
01:00
 
WAS Capitals
VEGAS Knights
01:00
 
STRICKER D. (SUI)
2
SANDGREN T. (USA)
1
fine
(6-4 : 6-7 : 7-6)
NY Rangers
LA Kings
01:00
 
BOS Bruins
ANA Ducks
01:00
 
PHI Flyers
DAL Stars
01:00
 
WAS Capitals
VEGAS Knights
01:00
 
Keystone
+2
LIGA
30.03.2019 - 15:180
Aggiornamento : 22:49

Il figlio di Messi a suo padre: «Papà, perché non ti amano?»

Il talento della nazionale argentina, criticato duramente nel suo paese, ha mostrato il suo disappunto in occasione di un'intervista concessa a una radio locale

BARCELLONA (Spagna) - Lionel Messi, in genere molto pacato, ha alzato la voce per raccontare che suo figlio di 6 anni non capisce il perché suo padre sia così criticato nel suo paese, in Argentina. «Mi piacerebbe vincere qualcosa con la mia nazionale, continuerò a provarci e giocherò tutte le competizioni importanti, anche se molte persone intorno a me mi hanno consigliato di non andare e di non soffrire più», ha analizzato la Pulce a "Radio Club Octubre FM 94.7".

Il ritorno del 31enne fra i ranghi dell'Albiceleste - dopo 8 mesi di assenza - non è stato dei migliori, poiché l'Argentina è stata sconfitta malamente (1-3) lo scorso 22 marzo dal modesto Venezuela in amichevole. Messi ha poi dichiarato forfait contro il Marocco è i sudamericani si sono imposti 1-0. «Mio figlio Thiago, che ha sei anni, mi chiede spesso come mai io sia così criticato in patria. Guarda sempre "youtube" e mi chiede: 'Papà perché non ti amano?' Sono costretto a dover convivere anche con questa cosa, ma alla fine non posso fare niente».

Ricordiamo che il talento del Barcellona è costantemente criticato in Argentina - sia dai tifosi che dalla stampa locale - dove si rimprovera al giocatore di non mettere in campo lo stesso impegno con la nazionale che mette con il suo club. «Le persone credono a tutto ciò che gli si dice.  Poi però sono io il bastardo e quelli che soffrono sono i miei familiari. Sono state dette molte menzogne e ce ne sono di nuove ogni giorno».

CALCIO: Risultati e classifiche

KEYSTONE/EPA (ALEJANDRO GARCIA)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-25 00:55:45 | 91.208.130.87