TI-Press
+5
SUPER LEAGUE
27.03.2019 - 12:260
Aggiornamento : 15:37

Cessione del Lugano, Renzetti prende tempo

Spostato a giugno il termine della trattativa tra l'attuale presidente e Leonid Novoselskiy. Lì si capirà se il club cambierà azionista di maggioranza

LUGANO - «Il 31 marzo non cadrà il mondo», ci aveva confidato Angelo Renzetti la scorsa settimana, cercando di spostare l'attenzione di tutti dagli aspetti societari - leggasi cessione - al campo.

Per evitare di distrarre ulteriormente una squadra che sta lottando per chiudere il campionato tra le prime cinque della graduatoria, il presidente del Lugano ha preso di petto la situazione; ha spostato di qualche mese ogni discorso con Leonid Novoselskiy.

Come riportato da La Regione, il numero uno bianconero ha confermato che la trattativa è stata stoppata ma non per questo c'è stato un allontanamento tra le parti. «Torneremo ad affrontare la questione. Con posizioni che sono sempre state molto vicine».

Il termine entro il quale Renzetti avrebbe dovuto "accettare" il passaggio di consegne, o farlo saltare, pagando una penale, era il 31 marzo. I discorsi per la cessione del pacchetto di maggioranza delle azioni riprenderanno invece a giugno, a bocce ferme, quando si saprà come sarà terminata la Super League.

CALCIO: Risultati e classifiche

TiPress (foto d'archivio)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cle72 1 anno fa su tio
Fino a prova contraria è il presidente proprietario quello che mette i soldi, dunque libero di cambiare idea quando è come vuole. Ci sono altri personaggi in altri campi che fanno la stessa cosa ma non essendo pubblici nessuno sa e nessuno dice a patto che poi non vanno sui giornali con conseguenze gravi per loro ma anche per persone che malgrado non c'entrano nulla. Dunque solo rispetto per quanto fatto da quando è presidente Grazie a lui il Lugano esiste ancora ai massimi livelli.
Zarco 1 anno fa su tio
Solito personaggio ....
cambiamainagota 1 anno fa su tio
che show...
Zarco 1 anno fa su tio
@cambiamainagota Fa circo ??
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-06 23:43:40 | 91.208.130.86