Keystone/foto d'archivio
SERIE A
12.03.2019 - 15:160
Aggiornamento 23:44

Chiuse le indagini per la morte di Astori: due accuse per omicidio colposo

Sono accusati i due medici che, tra il 2014 e il 2017, hanno certificato l'idoneità all'attività agonistica dell'ex capitano della Fiorentina

FIRENZE (Italia) - La procura di Firenze ha chiuso le indagini sulla morte di Davide Astori, ex capitano della Fiorentina trovato senza vita nella sua camera d'albergo a Udine il 4 marzo 2018.

Sono accusati di omicidio colposo i due medici che - tra il 2014 e il 2017 - hanno certificato l'idoneità all'attività agonistica del calciatore che prima di approdare alla Fiorentina ha giocato nella Roma e nel Cagliari.

Gli inquirenti attribuirebbero ai due medici la colpa di aver violato i "protocolli cardiologici per il giudizio di idoneità allo sport agonistico".

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-03-21 17:48:13 | 91.208.130.85