Immobili
Veicoli

SUPER LEAGUELo Xamax non molla, Lugano non abbassare la guardia

09.03.19 - 21:01
Punti pesanti per rossoneri, avanti 3-1 contro il Sion. Sconfitta in extremis invece per il GC, piegato 0-1 dalla capolista YB
KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (JEAN-CHRISTOPHE BOTT)
Lo Xamax non molla, Lugano non abbassare la guardia
Punti pesanti per rossoneri, avanti 3-1 contro il Sion. Sconfitta in extremis invece per il GC, piegato 0-1 dalla capolista YB
CALCIO: Risultati e classifiche

NEUCHÂTEL – La corsa per evitare il penultimo posto di Super League è più viva che mai. Il Neuchâtel Xamax, al momento proprietario della scomoda poltrona, non ha infatti tirato i remi in barca ed è determinatissimo a spremere quanti più punti possibile dal finale di stagione. Prova della loro determinazione, i rossoneri l'hanno data nella 24esima giornata, nella quale si sono sbarazzati 3-1 del Sion. Avanti con una doppietta di Pululu (7' e 38'), i neocastellani hanno gestito il tentativo di ritorno vallesano, chiudendo i conti con un rigore di Nuzzolo al 76'. Il punto di Maceiras (91') è servito alla fine solo ad abbellire il tabellino.

Il sabato pallonaro ha visto invece masticare amaro il Grasshopper, riuscito a resistere alla capolista Young Boys fino al 96'. Poi un gol di Sow ha sancito l'1-0 giallonero e mandato nello sconforto gli zurighesi.

COMMENTI
 
Zarco 3 anni fa su tio
tutto sommato ci sta
NOTIZIE PIÙ LETTE