Keystone
+ 12
SUPER LEAGUE
03.03.2019 - 18:040
Aggiornamento : 04.03.2019 - 08:54

Gerndt stende lo Zurigo: il Lugano sbanca il Letzigrund

I bianconeri, in 10 dal 44' per l'espulsione di Kecskes, si sono imposti 1-0. In classifica i ticinesi salgono a quota 26 punti e si allontanano da Xamax e GC

ZURIGO - Reduce dal ko nei quarti di Coppa maturato contro il Thun al termine di un match condito da troppi errori e incertezze, il Lugano ha reagito alla grande andando ad imporsi 1-0 sul campo dello Zurigo nel 23esimo turno di Super League.

Con Eloge Yao - recentemente reintegrato in squadra - in campo dal primo minuto, al Letzigrund i bianconeri hanno fornito una prova generosa raccogliendo tre punti importati che li proiettano a quota 26 in classifica, pari merito col Sion (settimo). Gli uomini di Celestini si sono portati a +7 dallo Xamax e +8 dal GC (ultimo). 

La cronaca dell'incontro ci racconta di un Lugano capace di sbloccare la contesa al 30' dopo una splendida combinazione sull'asse Sadiku-Gerndt. L'attaccante svedese, ben imbeccato, ha trafitto Brecher tra le gambe con un sinistro incrociato da dentro l'area (0-1). Rimasti in 10 già al 44' per l'espulsione di Kecskes (doppia ammonizione), i ticinesi hanno stretto i denti e saputo difendersi con ordine.

Richiamati in panchina dapprima Sadiku (all'intervallo per fare spazio a Mihajlovic) e poi Bottani (uscito al 55' per Crnigoj), il Lugano ha saputo respingere ogni offensiva dei tigurini, che al 66' hanno gettato nella mischia anche Ceesay. Proprio l'ex bianconero si è reso pericolosissimo al 75', quando con un colpo di testa ha chiamato in causa Baumann, provvidenziale nell'occasione.

Nel finale un brivido per la truppa di Celestini, con un gol (giustamente) annullato a Nef all'88 per fuorigioco. Triplice fischio e tre punti al Lugano, che può godersi il secondo successo nelle ultime tre partite di campionato.

ZURIGO - LUGANO 0-1 (0-1)

Rete: 30' Gerndt 0-1.

FORMAZIONE LUGANO: Baumann, Yao, Kecskes, Sulmoni, Daprelà, Piccinocchi, Sabbatini, Carlinhos Jr. (77'Covilo), Bottani (55' Crnigoj), Gerndt, Sadiku (46' Mihajlovic).

Guarda tutte le 15 immagini
Commenti
 
LAMIA 6 mesi fa su tio
E vaiii ... una ventata di fiducia che serve
Alberto Guglielmetti 6 mesi fa su fb
Bravi ragazzi ! 👍
Zarco 6 mesi fa su tio
Benissimo!salvezza unico obbiettivo
cle72 6 mesi fa su tio
Ottimo bene così e ora avanti con il Basilea in casa. Forza Lugano.
Evry 6 mesi fa su tio
FINALMENTE Celestini è intervenuto a mettere a posto la DIFESA, resta solo in n. 6 per insegnare come si calcia d'avanti alla porta e mettre la testa a posto. BRAVI forza presidente
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-23 15:57:16 | 91.208.130.85