Juventus
2
Chievo
0
2. tempo
(2-0)
COL Avalanche
0
NAS Predators
0
pausa
(0-0)
LA Kings
STL Blues
22:00
 
Juventus
SERIE A
2 - 0
2. tempo
2-0
Chievo
2-0
1-0 DE SCIGLIO MATTIA
13'
 
 
2-0 CAN EMRE
45'
 
 
 
 
51'
BANI MATTIA
13' 1-0 DE SCIGLIO MATTIA
45' 2-0 CAN EMRE
BANI MATTIA 51'
Missed penalty for JUVENTUS at 52nd min.
by RONALDO CRISTIANO.
Venue: Allianz Stadium.
Turf: Natural.
Capacity: 41,507.
History: 23W-7D-1W.
Goals: 62-24.
Age: 28,4-27,6.
Sidelined Players: JUVENTUS - Miralem Pjanic (Yellow card suspension), Mario Mandzukic (Muscle), Medhi Benatia (Pubitis), Andrea Barzagli (Knee), Juan Cuadrado (Knee).
CHIEVO - Joel Obi (Knee), Andrea Seculin (Cruciate Ligament).
Ultimo aggiornamento: 21.01.2019 21:46
COL Avalanche
NHL
0 - 0
pausa
0-0
NAS Predators
0-0
Ultimo aggiornamento: 21.01.2019 21:46
LA Kings
NHL
0 - 0
22:00
STL Blues
Ultimo aggiornamento: 21.01.2019 21:46
LUGANO
07.01.2019 - 11:290
Aggiornamento 15:37

Claudio Demarchi lascia il Lugano calcio femminile 

Il mister lascia il sodalizio bianconero. Il club ha deciso di affidare da subito la squadra a Stefania Maffioli

LUGANO - Claudio Demarchi lascia il Lugano calcio femminile. Malgrado l’ottimo girone d'andata ed il soddisfacente raggiungimento degli obiettivi dichiarati; il mister lascia il sodalizio bianconero.

Le luganesi attualmente sono brillantemente posizionate al secondo posto in classifica, alle spalle della corazzata Zurigo, con diritto di partecipazione al preliminare di Champions League 2019-20.

Inoltre, è un risultato che segue la brillante conquista della finale di Coppa Svizzera 2017-18 disputata in quel di Bienne lo scorso mese di giugno, persa 0-1 ai supplementari al cospetto dello Zurigo.

«Un’attenta riflessione mi ha indotto a comunicare al Sig. Belotti la mia decisione di lasciare il club. Sono orgoglioso di aver contribuito oggettivamente alla crescita sportiva del Lugano calcio femminile, con professionalità e grande dedizione abbiamo raggiunto in questi due anni risultati prestigiosi», ha dichiarato l'ormai ex allenatore bianconero.

«Il trend degli ultimi 6 mesi racconta che oggi, pur non disponendo delle risorse di molti altri club, siamo la seconda squadra del paese, dopo l’inarrivabile Zurigo. Ringrazio la dirigenza, i collaboratori dello staff e le giocatrici per avermi sostenuto in un lavoro certosino di ricerca, sperimentazione e di costante cura dei dettagli», ha concluso.

La società ringrazia Demarchi per la professionalità e per quanto ottenuto e gli augura ulteriori successi sportivi.

Inoltre il Club ha deciso di affidare da subito la squadra a Stefania Maffioli sua assistente in questo suo periodo.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
demarchi
lugano calcio femminile
calcio femminile
lugano calcio
calcio
club
claudio demarchi
zurigo
demarchi lascia
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-21 21:50:00 | 91.208.130.87