CALCIO FEMMINILE
13.12.2018 - 17:350
Aggiornamento : 17:52

Lugano battuto dalla capolista Zurigo

Ora il campionato si ferma per la sosta natalizia con le bianconere al secondo posto con tre punti di vantaggio sul Lucerna

ZURIGO - Sconfitta amara per il Lugano, battuto 2-1 sul campo della capolista Zurigo. Subito in apertura le bianconere si sono fatte preferire, avendo l'occasione per sbloccare il punteggio, ma il traversone di Cara Curtin non è stato raccolto da alcuna compagna. Al 18', è la stessa statunitense ad avere una ghiotta occasione ma la sua conclusione da dentro l'area non ha impensierito l'estremo difensore zurighese. La ripresa si è aperta ancora con un Lugano propositivo ed è stata ancora Cara Curtin a concludere dal limite dell'area, costringendo Herzog a rifugiarsi in angolo. Al 51' è stato però lo Zurigo a passare con il traversone che ha tagliato tutta l'area fino a raggiungere Willi che, sfruttando la scivolata di O'Neill, ha potuto concludere agevolmente, siglando l'1-0. Al 64', è arrivato anche il raddoppio con Sow che da 20 metri ha superato Horn mettendo il pallone all'incrocio dei pali. Il Lugano non si è però arreso, trovando al 78' la rete con O'Neill su azione susseguente un calcio d'angolo. Nel finale, la palla del pari è arrivata nei piedi di Maksuti, ma la palla calciata dalla nazionale albanese si è spenta debolmente tra le braccia di Herzog. Le bianconere pur giocando una di personalità sul campo della capolista, sono uscite sconfitte dallo Zurigo.

Ora il campionato si ferma per la sosta natalizia con il Lugano al secondo posto con tre punti di vantaggio sul Lucerna.

Starting XI: Horn, O'Neill, Wenger, Nieto, Greco, Von Ballmoos, Doll (71' Bytyqi), L. Curtin, C. Curtin, Dickerman (77' Granados), Maksuti
A disposizione: Ubaldi, Pedrazzini, La Greca, Gregorio, De Marchi

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-01 06:13:53 | 91.208.130.86