Keystone
PREMIER LEAGUE
09.11.2018 - 10:220

Pogba non molla la Juve: «Che strano entrare nell'altro spogliatoio...»

Il centrocampista del Manchester United non ha festeggiato dopo la rete del 2-1: «Mi sembrava troppo strano farlo in quello stadio davanti a tanti amici»

MANCHESTER (GB) - Non c'era Paul Pogba sul volo che ha riportato il Manchester United a casa dopo il 2-1 alla Juventus all'Allianz Stadium. Il centrocampista, decisivo nella rimonta dei Red Devils contro i bianconeri in Champions, è stato sorteggiato per l'antidoping e non è riuscito a raggiungere i compagni per il volo di ritorno programmato.

Il francese ha pertanto viaggiato assieme ai tifosi, prendendo un aereo successivo. Nella testa la gioia per il successo ma anche l'emozione per un ritorno a Torino felice: «Non ho festeggiato dopo il 2-1, mi sembrava troppo strano farlo in quello stadio davanti a tanti amici e persone che conosco. E' stato meraviglioso tornare a Torino, che strano entrare nell'altro spogliatoio. Ero abituato ad entrare in quello della Juve. Il mio futuro? Chissà, per ora sono al Manchester ma l'accoglienza dei tifosi mi ha commosso. Mi mancavano loro e il calcio italiano, è stato bello tornare in questo stadio, dove ho iniziato e ho vinto grandi trofei».

Commenti
 
Tags
strano
manchester
strano entrare
altro spogliatoio
spogliatoio
stadio
juve
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-16 12:00:44 | 91.208.130.86