Keystone
CHAMPIONS LEAGUE
07.11.2018 - 20:540
Aggiornamento 08.11.2018 - 11:17

Troppo forte il Valencia: YB sconfitto

La formazione bernese è stata superata in trasferta con il punteggio di 3-1. Nello stesso tempo la Roma ha vinto contro il CSKA 2-1 e ipoteca il passaggio del turno

VALENCIA (Spagna) - La quarta partita della fase a gironi di Champions League fra Valencia e Young Boys ha sorriso agli spagnoli, capaci di vincere fra le mura amiche con il punteggio di 3-1.

I padroni di casa hanno così conquistato tre punti preziosi in ottica classifica grazie alla doppietta di Mina (14' e 42') e al sigillo di Soler (56'). Inutile ai fini del risultato il momentaneo 1-1 di Assalé al 37', autore di una rete di pregevole fattura.

A causa di questa battuta d'arresto l'YB è quasi fuori dall'Europa, visto che a due turni dal termine è ultimo con 1 punto, tre lunghezze in meno del Manchester United (4) che deve però ancora giocare contro la Juventus. 

Nell'altro anticipo la Roma ha ipotecato la qualificazione agli ottavi di finale grazie al 2-1 esterno rifilato al CSKA (Manolas e Pellegrini da una parte, Sigurdsson dall'altra). In attesa di Plzen-Real Madrid i giallorossi guardano tutti dall'alto con 9 punti, tre lunghezze in più delle merengues e cinque in più dei russi (4). 

 

 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
valencia
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-11-14 12:52:10 | 91.208.130.86