TiPress
LUGANO
07.11.2018 - 09:490

"Fare business con i giovani trasformandoli in carne da macello", il Lugano denuncia Lucibello?

Le parole di Lucibello non sono per nulla piaciute al club bianconero, il quale ha voluto prendere posizione

LUGANO - In seguito a un'intervista al membro uscente del comitato dell’Associazione Team Ticino Enzo Lucibello - apparsa oggi sul "CdT" - il FC Lugano ha voluto prendere posizione con un comunicato: «La società non può in nessun modo tollerare le diffamazioni e le calunnie volte a danneggiare l’immagine del sodalizio».

Qui di seguito l'intera presa di posizione del club bianconero:

"L’FC Lugano SA - con rammarico e indignazione - prende atto dell’inqualificabile intervista rilasciata del membro uscente del comitato dell’Associazione Team Ticino Enzo Lucibello e pubblicata sul Corriere del Ticino di mercoledì 7 novembre 2018. La società non può in nessun modo tollerare le diffamazioni e le calunnie volte a danneggiare l’immagine del sodalizio. Affermazioni come “fare business con i giovani trasformandoli in carne da macello” si qualificano da sole e non necessitano di ulteriori commenti.

L’FC Lugano annuncia sin d’ora che prenderà ogni misura legale in suo diritto per tutelare la propria immagine e quella del Settore giovanile bianconero, al quale ribadisce pieno sostegno e ammirazione per il progetto di formazione che viene portato avanti con grande dedizione e che permette a 500 ragazzi ticinesi di giocare a calcio, divertirsi e crescere come uomini prima che come calciatori.

Per mezzo di questo comunicato ci interroghiamo una volta più - e invitiamo i nostri tifosi, sponsor e politici a fare lo stesso - su come si possa continuare a lavorare con gente che si permetta dichiarazioni simili".

Commenti
 
crapadagat 5 gior fa su tio
Boria bianconera. E lo dico da tifoso, seppure critico.
Diablo 6 gior fa su tio
Se non ci sono presupposti per stare nell'Associazione del TT, uscire e basta senza altro cinema...il Lugano giusto che abbia il suo settore giovanile, e che si preoccupi di quello e gestirlo..se vuole far parte anche del TT la cosa é diversa e non puo pretendere visto che deve sottostare agli Statuti dell Associazione, tra l'altro Statuti firmati visto che ha contribuito alla costituzione dello stesso....uscirne e basta
cle72 1 sett fa su tio
Membro uscente...Già dice tutto! Compare dei politicanti che hanno fatto una mozione per le stesse idee folli. Passo davanti ai campi per tornare a casa e vedo ragazzi felici e che si divertono non ho visto bastoni o catene, solo sorrisi e risate. Avanti così bravi già solo per il fatto che ci sono 500 ragazzi dice il contrario. Il problema che in Ticino le novità fanno paura e non si vede nulla nel modo corretto. Mentalità chiusa!
Zarco 1 sett fa su tio
Beh , non condivido le parole del Signor Lucibello, ma come qualità di linguaggio , mi viene da dire ! Da che pulpito ? Basta sentire il re .....
Tags
lugano
lucibello
macello
fc lugano
fc
giovani trasformandoli
fare business
ticino
immagine
carne
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-11-14 12:52:56 | 91.208.130.87