TiPress
SUPER LEAGUE
09.10.2018 - 17:010
Aggiornamento 10.10.2018 - 09:07

«Quando Renzetti non è più innamorato di te è finita...»

Livio Bordoli è intervenuto sulle difficoltà incontrate domenica a Zurigo dai bianconeri: «Mi aspettavo di più dai giocatori, ma non da Celestini»

LUGANO - Soltanto tre giorni d'allenamento non possono evidentemente cambiare il volto di una squadra. Ci vorrà qualche settimana prima di vedere all'opera il vero Lugano di Fabio Celestini. La prestazione remissiva di Zurigo - infarcita di errori, alcuni anche grossolani - ha però confermato che il lavoro da fare a Cornaredo è tanto. Probabilmente ancor di più di quanto si aspettasse l'ex tecnico del Losanna quando ha deciso di dire "sì" alla chiamata del presidente Angelo Renzetti. 

Come commentare le difficoltà incontrate al Letzigrund? «Innanzitutto ha avuto poco tempo per lavorare - le parole dell'ex allenatore bianconero Livio Bordoli (da poche settimane a capo della Federazione Ticinese di calcio) - In secondo luogo penso che dal punto di vista mentale i giocatori non siano riusciti a reagire al cambio di allenatore. Il gol dell'1-0 di Bottani ha solo illuso il Lugano. Il Grasshopper, infatti, era il peggior avversario che potesse capitare ai bianconeri, vista la loro disastrosa classifica. Comunque sì, mi aspettavo di più dai ragazzi ma non da Celestini. A quest'ultimo diamogli un po' di tempo». 

Si dice che i giocatori fossero praticamente tutti con Abascal. Tu dall'esterno come la vedi?
«Un titolare non ti dirà mai che è contro l'allenatore. Questa domanda andrebbe posta alle riserve o a chi gioca poco. Un giocatore, però, deve fare il suo mestiere rispettando ogni decisione presa dalla società. D'altronde l'allenatore è pagato dal presidente e non dai giocatori». 

Negli ultimi anni il Lugano ha cambiato una miriade di allenatori: cosa non funziona a Cornaredo?
«Io l'ho sempre detto, Renzetti si innamora velocemente di te, ma poi si disinnamora altrettanto in fretta. Io sono durato due anni perché mi andava bene tutto, poi però quando siamo saliti lui non era più innamorato del sottoscritto e così è finita. Questo è il suo carattere, ma ormai lo conosciamo».

Livio Bordoli come avrebbe reagito all'ormai famosa visita in panchina di Renzetti?
«Non saprei, avrei dovuto viverla in prima persona per giudicare. Sicuramente con stupore perché l'allenatore non è lui. Ma è difficile dire come avrei reagito». 

Cosa può dare Celestini a questo Lugano?
«Tanto. A parte lo Young Boys, che gioca un campionato a sé, le altre sono tutte alla pari. Celestini ha sicuramente una buona base su cui lavorare. Ora però deve dare un gioco e un'identità a questa squadra. La classifica è cortissima, dal secondo all'ultimo posto c'è davvero pochissima differenza. L'esempio lampante è la posizione del Thun, a -1 dal secondo posto». 

Commenti
 
Evry 5 gior fa su tio
Mentre nessuno si chiede cosa sarebbe il Lugano senza Renzetti ? Ebbene potrebbe giocare in prime divisione ! Lasciate operare il SIGNOR Renzetti in santa pace e smettetela con le starnazzate da cortile.
cle72 5 gior fa su tio
@Evry Bravo Evry, finalmente mi trovo in accordo con te. Gente che parla senza accendere il neurono. Mah! forse potrebbero trovare loro un altro presidente disposto a buttare dentro un sacco di soldi propri nel FCL. Renzetti é da anni che chiede nuovi azionisti ma nulla...solo bla bla bla come quest'ultimi che scrivono giusto per occupare le mani in altro modo...lascio a voi l'immaginazioni ma non é difficile capire a cosa intendo.
Nadine Ferrari 5 gior fa su fb
Quando un presidente decide gli allenatori in base all'"innamoramento"...
mgmb 5 gior fa su tio
la serie b vi aspetta.
cle72 5 gior fa su tio
Sì evince che abascal al suo arrivo aveva comunque trovato una squadra con un sistema di gioco che funzionava, difatti all'inizio il sistema di gioco era identico a quanto impostato da Tami. Ora celestini ha trovato una squadra allo sbando senza nessun tipo di gioco e giocatori confusi da qui nascono errori grossolani ecc ecc. Dunque diamo il tempo al nuovo tecnico d impostare la squadra. Sempre fiducioso grande Lugano sempre cmq in serie A.
Zarco 5 gior fa su tio
@cle72 Solita leccata ! Sei commovente (nella pochezza )ma pur nulla lineare e comprensibile .
Zarco 5 gior fa su tio
@cle72 Ma ti sei reso conto che Tami era stato licenziato nel frattempo, o sei addormentato da mesi , forse anni!
cle72 5 gior fa su tio
@Zarco Torna indietro Tami si è fatto da parte affermando che non aveva più la forza da qui l'esonero. Dammi tu spiegazioni sul gioco o non gioco espresso dal Lugano spiegami come giocava prima e con abascal dimostra che sai di cosa parli. Perché mi sembri il solito povero e triste personaggio annoiato che non sa cosa fare del suo tempo. Io sveglio e sempre allo stadio da anni e anche in trasferta ogni tanto tempo permettendo...passo è chiudo.
Zarco 5 gior fa su tio
@cle72 Beh , come personaggio triste e annoiato , tu sei imbattibile!!!!!!poi la tua coerenza e tanto altri non ha limiti Alba decenza ; ti ricordo che giorni fa avevi scritto che non meritavo in futuro risposte ...memoria corta o altro? Sul fatto che non so cosa fare , ovviamente non ti considero neppure! noi siamo in 5 ....te chi ti segue? La tv, il computer ., il pappagallo Freddy....?
Zarco 5 gior fa su tio
@cle72 Dimenticavo io seguo Lugano non da anni ma da decenni!!!passo e chiudo per ora ...beh di tempo ne hai tanto ....
cle72 5 gior fa su tio
@Zarco Dimostri solo blablabla difatti non dai spiegazioni sulla mia domanda precisa ma ti limiti solo a dire cazzate !!! Io per lo meno cerco di analizzare il gioco quanto vedo allo stadio. Ovviamente non tutti possono essere d'accordo con i miei pensieri. Tu solo a sparare a zero insultare ecc ecc
Zarco 5 gior fa su tio
@cle72 Come sempre non hai le idee in chiaro! Io non insulto, critico ! Se non sai l’italiano, vai sul Garzanti ....
Zarco 5 gior fa su tio
@cle72 D’accordo con te? Analizzando ora al bar , sembra che sei in perfetta solitudine...scusa con il tuo amico Renzetti
cle72 5 gior fa su tio
@Zarco Bravio analizza al bar. Ma su una cosa hai ragione avevo scrintorno che non ti avrei più considerato, cosa che per altro hai appena scritto un attimodo fa dunque vedo chelpline in fatto di memoria se messo peggio. Me ne farò una ragione, ogni qualvolta scriverò un commento mi dovrò aspettare una tua presa di posizione alla pari di tutte le altre. ..contenuti poveri. Buona serata divertirti al bar bevi una birra alla mia salute. Forza Lugano. Tu mi sembra che non l'hai mai scritto tifoso? No solo critiche!!!
Zarco 5 gior fa su tio
@cle72 Guarda, abbiamo fatto l’ennesimo brindisi alla tua salute ! Ogni tuo post....una barzelletta!!!!!!grazie d’esistere, sei manna!!!!!!!
Zarco 5 gior fa su tio
Beh , detto quello che già si sapeva ! Meglio che si dedichi a costruire palazzi , fare crescere le squadre non suo pane !
Potrebbe interessarti anche
Tags
allenatore
celestini
renzetti
giocatori
livio bordoli
livio
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-15 17:35:26 | 91.208.130.87