Rb Leipzig
Zenit Saint Petersburg
18:55
 
Ajax
Chelsea
18:55
 
CUEVAS P. (URU)
0
Wawrinka S. (SUI)
1
2 set
(3-6 : 3-4)
Federer R. (SUI)
ALBOT R. (MDA)
18:40
 
Rb Leipzig
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
18:55
Zenit Saint Petersburg
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 18:09
Ajax
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
18:55
Chelsea
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 18:09
CUEVAS P. (URU)
0 - 1
2 set
3-6
3-4
Wawrinka S. (SUI)
3-6
3-4
ATP-S
BASEL SWITZERLAND
Winner plays Tiafoe or Evans D.
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 18:09
Federer R. (SUI)
0 - 0
18:40
ALBOT R. (MDA)
ATP-S
BASEL SWITZERLAND
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 18:09
TiPress
ULTIME NOTIZIE Sport
CICLISMO
1 ora
Mario Cipollini, l'intervento al cuore è durato ben 5 ore
L'ex Re Leone si è sottoposto a una delicata operazione per risolvere un'aritmia congenita
HCL
2 ore
Lugano, aperta la prevendita per le partite di novembre
È iniziata la prevendita per le sfide di campionato che i bianconeri giocheranno alla Cornèr Arena
HCL
2 ore
«Avevo offerte da due top club della Lega, ma non ho mai pensato di andar via»
Luca Fazzini è raggiante dopo aver prolungato il suo contratto con i bianconeri: «Ho 24 anni e questa è l'età in cui posso raggiungere il top»
HCL
3 ore
«Fazzini? Grande giocatore e grande ragazzo»
Hnat Domenichelli è felice che l'attaccante ticinese abbia deciso di restare a Lugano
LIGA
4 ore
Nuova data dopo le tensioni: il "Clasico" si gioca in dicembre
La supersfida tra Barcellona e Real Madrid, valida per la decima giornata della Liga, si giocherà mercoledì 18 dicembre
HCL
6 ore
Lugano, Fazzini rinnova fino al 2022!
Il 24enne attaccante ticinese resta fedele ai bianconeri: firmato un nuovo contratto biennale
NATIONAL LEAGUE
7 ore
Tomlinson si ferma, deve sottoporsi al trapianto di un rene
L'head coach del Rapperswil dovrebbe tornare al timone dei sangallesi da metà novembre. Guida tecnica affidata a Gällstedt e Sven Berger
MOTOMONDIALE
8 ore
«Caro Valentino, hai sbagliato...»
Jeremy Burgess, ex capo tecnico con il quale l'italiano ha vinto sette titoli in MotoGP, ha espresso il suo pensiero...
L'OSPITE – ARNO ROSSINI
11 ore
Le c***ate di Evra e le palle di Xhaka: «Un non top player, per ora»
Il centrocampista svizzero trascina, con carattere, un Arsenal balbettante. Arno Rossini: «Ha questa stagione e la prossima per fare il "click". Può e deve segnare 10-15 gol»
CHAMPIONS LEAGUE
19 ore
Due-bala salva la Juve
Una doppietta in 2' di Paulo Dybala ha permesso ai bianconeri di battere 2-1 il Lokomotiv. Successi larghissimi per Tottenham, PSG e City
SWISS LEAGUE
19 ore
I Razzi rimangono a terra
Nuova sconfitta in campionato per i Ticino Rockets, superati 2-3 dall'Olten alla Raiffeisen BiascArena
NATIONAL LEAGUE
19 ore
I Lions allungano, rimontona per il Rapperswil
Battendo 2-0 il Ginevra, lo Zurigo ha allungato in vetta alla classifica. Sangallesi avanti 5-3 sul Bienne dopo essere stati sotto 0-3
HCAP
20 ore
All'Ambrì non basta la generosità, alla Valascia vincono gli Orsi
I leventinesi – decimati dagli infortuni – si sono dovuti arrendere al cinismo del Berna. 5-2 il risultato finale con doppietta di Scherwey
CHAMPIONS LEAGUE
21 ore
Morata fa godere l'Atletico
Ai Colchoneros è bastato un colpo di testa dell'ex Juve: Leverkusen ko a Madrid. 2-2 esterno della Dinamo Zagabria del ticinese Gavranovic contro lo Shakhtar Donetsk
TENNIS
23 ore
Margaroli eliminato a Basilea
Il ticinese, in coppia con il tedesco Jan-Lennard Struff, è stato eliminato dal torneo di doppio degli Swiss Indoors. Out Zverev in singolare
SUPER LEAGUE
22.08.2018 - 18:430
Aggiornamento : 23.08.2018 - 11:48

«Maric profilo che ci serviva: è impressionante quello che ha fatto in questi anni»

Il presidente del Lugano Angelo Renzetti accoglie il difensore 34enne: «È motivato, noi siamo felici: i matrimoni si fanno in due. Porta fisicità, ci potrà aiutare sulle palle ferme»

LUGANO - In casa Lugano è il giorno di Mijat Maric. Sbrigate le ultime pratiche burocratiche, il difensore ticinese è diventato ufficialmente un giocatore bianconero, firmando un contratto biennale con opzione per il terzo anno. Cresciuto proprio nel settore giovanile del Lugano (esordio in Prima squadra nel 2002/03), il centrale - che in mattinata si è già allenato a Cornaredo - andrà a rinforzare il reparto arretrato di Guillermo Abascal.

«Al di là dei suoi trascorsi a Lugano - è sempre bello riabbracciato un giocatore cresciuto qui -, Maric è un profilo di cui avevamo bisogno. Ci porta fisicità, ci potrà aiutare sulle palle ferme e nello spogliatoio», spiega entusiasta il presidente Angelo Renzetti.

«I matrimoni poi si fanno in due: lui è contento di tornare a casa e di finire la carriera a Lugano, noi siamo felici di averlo - aggiunge il patron - L’ho visto molto motivato, ha dei figli piccoli che andranno all’asilo in Ticino, la sua vita si svolgerà qui. È la sua terra, anche per lui è un’opportunità unica e questo genere di motivazioni intrinseche possono fare la differenza».

Insomma ci si augura che possa dare maggior solidità alla difesa bianconera, un po’ troppo vulnerabile in questa prima parte di stagione tra infortuni e incertezze. «Ci vorranno anche tempi di inserimento. Abbiamo una buona squadra, adesso bisogna recuperare bene gli infortunati e amalgamarci. Possiamo fare un campionato senza dover soffrire troppo, senza dover soffrire fino all’ultimo».

Nel corso della sua carriera Maric, ormai ex Lokeren - club con il quale ha conquistato due volte la Coppa del Belgio - ha difeso anche i colori di San Gallo, Lucerna, Bari ed Eupen. Domenica potremo vederlo in campo a Thun? «In base alle scelte dell’allenatore potrebbe giocare, starà ad Abascal decidere. È arrivato un elemento pronto all’uso, ha giocato fino a sabato scorso e negli ultimi anni ha disputato tutte le partite. È impressionante quello che ha fatto, al di là che è stato anche capitano della sua squadra», conclude il presidente Angelo Renzetti.

Commenti
 
Roberto Fasci 1 anno fa su fb
facciamo venire un altro 34 enne in vacanza a Lugano, altro acquisto come Janko.INUTILE. Sarebbe stato più intelligente tenere Russo-Rey-Urbano.
roma 1 anno fa su tio
Bentornato
cle72 1 anno fa su tio
Un plauso al presidente ottimo acquisto un valore aggiunto in fatto di personalità ed esperienza. Sarà un motivato re per tutti i giovani. Forza Lugano grande Renzetti!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-23 18:10:42 | 91.208.130.87