Maisfutebol
Risultati
14.07.2018
Mondiali
Belgio
 2 - 0 
fine
1-0
England
 
Classifiche
Super League
1
Thun
0
0
2
Young Boys
0
0
3
Zurigo
0
0
4
Grasshopper
0
0
5
S.Gallo
0
0
6
Basilea
0
0
7
Lugano
0
0
8
Lucerna
0
0
9
Sion
0
0
10
Xamax
0
0
Ultimo aggiornamento:20.06.2018 09:46
Challenge League
1
Aarau
0
0
2
Chiasso
0
0
3
Losanna
0
0
4
Sciaffusa
0
0
5
Servette
0
0
6
Wil
0
0
7
Winterthur
0
0
8
Rapperswil
0
0
9
SC Kriens
0
0
10
Vaduz
0
0
Ultimo aggiornamento:16.07.2018 14:42
Serie A
1
Juventus
38
95
2
Napoli
38
91
3
Roma
38
77
4
Inter
38
72
5
Lazio
38
72
6
Milan
38
64
7
Atalanta
38
60
8
Fiorentina
38
57
9
Torino
38
54
10
Sampdoria
38
54
11
Sassuolo
38
43
12
Genoa
38
41
13
Chievo
38
40
14
Udinese
38
40
15
Bologna
38
39
16
Cagliari
38
39
17
SPAL
38
38
18
Crotone
38
35
19
Verona
38
25
20
Benevento
38
21
Ultimo aggiornamento:21.05.2018 23:45
ULTIME NOTIZIE Sport
SERIE A
10.07.2018 - 23:160
Aggiornamento 11.07.2018 - 14:31

Spesi 400'000'000 la Juve è più... ricca: Ronaldo una win-win situation

Oltre a rinforzarsi sul campo, con l'arrivo del portoghese i bianconeri hanno visto crescere a dismisura il valore del loro brand

6 gior fa Tutto vero: l'affarone Ronaldo-Juve è ufficiale
6 gior fa "Real nel cuore": CR7 firma la letterina di congedo

TORINO (Italia) - Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Real Madrid Club De Fùtbol S.p.A. per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Dos Santos Aveiro Cristiano Ronaldo.

Comincia con queste parole il comunicato che ha ribaltato il pallone planetario. Il più forte giocatore del mondo insieme con Messi - ognuno avrà la sua preferenza - ha deciso di chiudere la sua avventura madrilena dopo nove anni, 451 gol e una manciata di prestigiosissimi premi. Lo ha fatto perché, in cerca di stimoli, aveva bisogno di una nuova avventura. Lo ha fatto anche perché, inutile essere ipocriti, “scappando” avrà chance maggiori di dribblare il fisco spagnolo, al quale deve una ventina scarsa di milioni. E poi, appunto, ci sono i soldi. Tanti, che gli finiranno in tasca. Con la Vecchia Signora - che al Real verserà 112 milioni nei prossimi due anni - il portoghese ha sottoscritto un quadriennale da 30 milioni di euro a stagione. Più una serie infinita di benefit che mai saranno comunicati ai comuni mortali. Abbastanza per decidere di imparare una nuova lingua e abbracciare una nuova cultura prima di ritirarsi in un doratissimo pensionamento.

Fino a quel momento, fino a quando tornerà da re nella sua amata Funchal, CR7 renderà però ancora più grande la Juve. La aiuterà a vincere ancora. In Italia probabilmente e forse anche in Europa. E la renderà più... ricca. Già perché non badate ai quasi 400 milioni che costerà l'operazione, ingaggiando il 33enne il club bianconero ha fatto un colpo clamoroso, rendendo ancora più visibile e pregiato il suo brand. Borsa (con il valore delle azioni schizzato alle stelle), merchandising (si prevede la vendita di quasi un milione di magliette del portoghese), richieste di presenza (amichevoli pagate a peso d'oro), social (in pochi giorni la società ha fatto il pieno di like e follower), sponsorizzazioni... nelle prossime stagioni a Torino pioveranno milioni. Il club sarà sempre più ricco e sempre più lontano dalle avversarie nazionali. Questo rischia di rendere meno avvincente un campionato che comunque, ora che un testimonial fantastico è entrato a far parte della sua scuderia, saprà velocemente recuperare competitività a livello internazionale. Bene per la Juve. Bene per la Serie A. Bene per Ronaldo. Se non è questa una win-win situation...

Commenti
 
Tato50 6 gior fa su tio
Ecchisenefrega di quei milioni di cittadini che hanno ormai raggiunto la soglia di povertà. L'importante è avere il meglio, fin che dura ;-(
jena 6 gior fa su tio
400 mio x un giocatore (forte) di 33 anni... se si rompe fanno fallimento!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
mgmb 6 gior fa su tio
@jena Um999 e Frankeat, sapete a cosa servono le lavatrici? nelle nostre case per lavare i panni, nello sport professionistico e soprattutto nel calcio, per lavare i soldi sporchi, ricavi provenienti da un business che conoscete tutti benissimo.
sergejville 6 gior fa su tio
@jena se si rompe c'è l'assicurazione.
Frankeat 6 gior fa su tio
@mgmb Hai sicuramente ragione, ma quasi tutto quello che usi quotidianamente è sporcato dal sangue di qualcun altro. Non sto giustificando la cifra, ma solo farti notare che è troppo facile fare l'indignato per questa notizia e poi far finta di niente per altre ben più gravi. Ad esempio, sono sicuro che tu usi un telefonino come fa il 110% della popolazione senza farti alcuno scrupolo sul fatto che il cobalto per le batterie viene estratto da bambini in Africa. Quando farai a meno del telefonino (e di tanti altri gadget tecnologici) allora potrai iniziare a fare l'indignato per i soldi spesi per il calcio. Per concludere, no, non sono tifoso della Juventus e non seguo il calcio. Di questi ultimi mondiali ho visto in totale meno di 60 minuti, limitandomi a qualche istante mentre passavo da un canale all'altro oppure perché sono andato in rete e rivedere qualche goal di cui ho letto sui giornali.
Um999 6 gior fa su tio
@Frankeat Ottima osservazione che condivido al 110% come i telefonini
Tato50 6 gior fa su tio
@Frankeat Giusta ossservazione ma quante cose sono sporche di sangue usiamo e non lo sappiamo fino a quanto un qualche "reportage" ci apre gli occhi ?
Frankeat 6 gior fa su tio
@Tato50 Direi piuttosto che "facciamo finta di non sapere". Magari non conosciamo i dettagli fino a quando non ce li sbattono sotto il naso, ma sappiamo tutti da dove viene, come viene fabbricato e da chi, il 99% di tutto quello che usiamo/indossiamo giornalmente.
mgmb 6 gior fa su tio
Delinquenti. Soldi sporchi di sangue.
Um999 6 gior fa su tio
@mgmb Ti correggo (niente di personale e non sono amante del calcio ne tanto meno della Juventus): si chiama Business, Affari, Lavori, Imprenditoria.
Frankeat 6 gior fa su tio
@mgmb Sangue di chi?
marcopolo13 6 gior fa su tio
@Frankeat Ah boh
Potrebbe interessarti anche
Tags
ronaldo
club
juve
portoghese
win-win
situation
win-win situation
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-17 16:53:49 | 91.208.130.86