Ti-Press
SUPER LEAGUE
27.04.2018 - 12:290

San Gallo "grande occasione" del Lugano. Da non fallire

Proprietari di una classifica pericolante, i ticinesi devono tentare di spremere il massimo dal match di domenica contro i biancoverdi

LUGANO - Nuovo weekend di passione per il Lugano, costretto a fare risultato contro il San Gallo (domenica, ore 16, a Cornaredo), per tenersi lontano dai guai.

Il trittico di fuoco Thun-Sion-Grasshopper, affrontato con Abascal in panchina, ha avuto un sapore agrodolce. Si sono visti passaggi a vuoto e distrazioni, ma sono anche arrivati 4, pesantissimi, punti. Con quelli la zona calda della classifica è stata tenuta lontana, a distanza di sicurezza. Le quattro lunghezze di margine sul Losanna ultimo (ma anche le tre sul Sion penultimo) permettono infatti ai bianconeri di prepararsi allo sprint finale con un pizzico di serenità. Partendo da quella, Junior e soci dovranno provare a chiudere i conti quanto prima. Magari cominciando già da domenica quando, davanti ai loro tifosi, affronteranno un San Gallo in grossa difficoltà. Silurato Giorgio Contini anche a causa degli ultimi deludenti risultati (ma al mister avevano già fatto terra bruciata intorno nelle scorse settimane) e ingaggiato Boro Kuzmanovic, Lopar e compagni sono in cerca di riscatto. Devono poi difendere il quarto posto della graduatoria, l'ultimo buono per entrare in Europa, dall'attacco dello Zurigo. Saranno quindi motivatissimi.

Il Lugano, l'ultimo Lugano, ha dimostrato di avere idee e anche "buona gamba". Si è tuttavia confermato troppo incline all'errore, sia dei singoli (Kiassumbua ha sulla coscienza i punti contro le Cavallette) che di reparto. Limitare gli sbagli, soprattutto in difesa; deve essere questo il primo pensiero dei ticinesi. Fatto quello, resa meno perforabile la retroguardia, ecco che tutto diverrebbe meno complicato. Per caratteristiche e momento, i biancoverdi sono "la grande occasione" dei bianconeri. E a questo punto della stagione le occasioni è meglio non sprecarle.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-23 08:08:45 | 91.208.130.87