Sassuolo
3
SPAL
0
fine
(2-0)
Bologna
0
Roma
0
1. tempo
(0-0)
Lecce
0
Napoli
0
1. tempo
(0-0)
Sampdoria
0
Torino
0
1. tempo
(0-0)
Vaduz
Losanna
16:00
 
Lugano
Lucerna
16:00
 
Young Boys
Basilea
16:00
 
Zurigo
Thun
16:00
 
Federer R. (SUI)
ISNER J. (USA)
16:00
 
FEDERER R./TSITSIPAS S.
1
ISNER J./SOCK J.
2
fine
(7-5 : 4-6 : 8-10)
Sassuolo
SERIE A
3 - 0
fine
2-0
SPAL
2-0
TRAORE HAMED
5'
 
 
FERRARI GIANMARCO
16'
 
 
1-0 CAPUTO FRANCESCO
26'
 
 
 
 
37'
TOMOVIC NENAD
2-0 CAPUTO FRANCESCO
45'
 
 
3-0 DUNCAN ALFRED
47'
 
 
PELUSO FEDERICO
53'
 
 
 
 
69'
KURTIC JASMIN
5' TRAORE HAMED
16' FERRARI GIANMARCO
26' 1-0 CAPUTO FRANCESCO
TOMOVIC NENAD 37'
45' 2-0 CAPUTO FRANCESCO
47' 3-0 DUNCAN ALFRED
53' PELUSO FEDERICO
KURTIC JASMIN 69'
The goal at 89 minute for SPAL was cancelled on VAR rule.
Venue: Mapei Stadium, Citta del Tricolore, Reggio Emilia.
Turf: Natural.
Capacity: 23,317.
History: 2W-2D-0W.
Goals: 5-2.
Age: 26,0-27,2.
Sidelined Players: SASSUOLO - Marlon (Knee), Filip Djuricic (Knee), Mehdi Bourabia (Knee), Rogu00e9rio (Meniscal).
SPAL - Mohamed Fares (Cruciate Ligament) VAR Video Referee.
Ultimo aggiornamento: 22.09.2019 15:04
Bologna
SERIE A
0 - 0
1. tempo
0-0
Roma
0-0
Ultimo aggiornamento: 22.09.2019 15:04
Lecce
SERIE A
0 - 0
1. tempo
0-0
Napoli
0-0
Ultimo aggiornamento: 22.09.2019 15:04
Sampdoria
SERIE A
0 - 0
1. tempo
0-0
Torino
0-0
Ultimo aggiornamento: 22.09.2019 15:04
Vaduz
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
16:00
Losanna
Ultimo aggiornamento: 22.09.2019 15:04
Lugano
SUPER LEAGUE
0 - 0
16:00
Lucerna
Ultimo aggiornamento: 22.09.2019 15:04
Young Boys
SUPER LEAGUE
0 - 0
16:00
Basilea
Ultimo aggiornamento: 22.09.2019 15:04
Zurigo
SUPER LEAGUE
0 - 0
16:00
Thun
Ultimo aggiornamento: 22.09.2019 15:04
Federer R. (SUI)
0 - 0
16:00
ISNER J. (USA)
LAVER CUP
LAVER CUP MEN SINGLES
Match 11.
Ultimo aggiornamento: 22.09.2019 15:04
FEDERER R./TSITSIPAS S.
1 - 2
fine
7-5
4-6
8-10
ISNER J./SOCK J.
7-5
4-6
8-10
LAVER CUP
LAVER CUP MEN DOUBLES
Team Europe - Team World 7-8.
Match 9.
Ultimo aggiornamento: 22.09.2019 15:04
Keystone
CHAMPIONS LEAGUE
04.04.2018 - 11:080
Aggiornamento : 17:05

Meraviglia Ronaldo: «È stato incredibile. Ringrazio i tifosi della Juve»

Il fuoriclasse portoghese, autore di due gol (il secondo con una rovesciata pazzesca) allo Stadium, ha ricevuto gli applausi di tutto il pubblico: «In carriera non mi era mai capitato»

TORINO (Italia) - Dopo lo spettacolare gol di Cristiano Ronaldo in rovesciata contro la Juventus, c'è stato un lungo secondo di silenzio a Torino, seguito da uno spontaneo scroscio di applausi da parte di tutto il pubblico presente: davanti a prodezze come queste, non si può che applaudire. «È stato un momento incredibile - ha commentato Ronaldo a "UEFA.com" dopo la vittoria per 3-0 nell'andata dei quarti di Champions - Devo dire grazie a tutti i tifosi della Juventus. Quello che hanno fatto è sbalorditivo e non mi era mai capitato in carriera».

«È stato un gran gol, fantastico - ha aggiunto CR7 - Non mi aspettavo di segnare così, ma parliamo della partita. È stata una gara straordinaria. Abbiamo segnato tre gol contro la Juve, una grande squadra. Abbiamo giocato bene, ho aiutato i miei compagni e ho realizzato due gol... è stata una bella serata!».

Se il secondo gol di Ronaldo è stato sensazionale, il primo – al terzo minuto – gli ha permesso di diventare il primo giocatore a segnare in 10 partite consecutive di Champions: la sequenza è iniziata 10 mesi fa proprio nella vittoria in finale contro la Juventus a Cardiff. «Ovviamente sono orgoglioso. Non lo sapevo finché non me lo avete detto. Mi piace battere i record».

Il fuoriclasse portoghese ha segnato 24 gol nelle ultime 14 gare di Champions League, consolidando ulteriormente lo speciale rapporto tra la sua squadra e il torneo. «È la nostra competizione. A me e ai miei compagni piace molto giocare in Champions League. È stato un ottimo risultato e giochiamo il ritorno in casa; sappiamo che la Juve è una grande squadra e dobbiamo fare attenzione, ma siamo molto contenti».

Se dovesse continuare a segnare così, raggiungere la terza finale consecutiva sarà poco più che una formalità, anche se CR7 non ha fretta. «Un passo alla volta - ha avvisato - Ora dobbiamo pensare al ritorno. Nel calcio tutto è possibile, quindi pensiamo alla seconda partita e vediamo cosa succede». Ovviamente ha ragione, perché è troppo presto per parlare di Kiev, ma per quanto riguarda il gol più bello della stagione, un vincitore c'è già...

Commenti
 
Fabio Il Dave Daverio 1 anno fa su fb
Mi sa che conviene ringraziare il difensore della Juve che non lo marcava ?
Mirko Zxy 1 anno fa su fb
Ma anche Buffon e Chiellini , mia tua sua gol?
Dennis Campisano 1 anno fa su fb
Juan Carlo Herrera
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-22 15:09:06 | 91.208.130.86