Federer R. (SUI)
CORIC B. (CRO)
13:00
 
Federer R. (SUI)
0 - 0
13:00
CORIC B. (CRO)
ATP-S
HALLE GERMANY
Ultimo aggiornamento: 24.06.2018 12:31
Keystone
Risultati
23.06.2018
Mondiali
Belgio
 5 - 2 
fine
3-1
Tunisia
Corea del Sud
 1 - 2 
fine
0-1
Mexico
Germania
 2 - 1 
fine
0-1
Svezia
 
24.06.2018
Mondiali
England
  
14:00
Panama
Giappone
  
17:00
Senegal
Polonia
  
20:00
Colombia
 
Classifiche
Super League
1
Thun
0
0
2
Young Boys
0
0
3
Zurigo
0
0
4
Grasshopper
0
0
5
S.Gallo
0
0
6
Basilea
0
0
7
Lugano
0
0
8
Lucerna
0
0
9
Sion
0
0
10
Xamax
0
0
Ultimo aggiornamento:20.06.2018 09:46
Challenge League
1
Aarau
0
0
2
Chiasso
0
0
3
Losanna
0
0
4
Sciaffusa
0
0
5
Servette
0
0
6
Wil
0
0
7
Winterthur
0
0
8
Rapperswil
0
0
9
SC Kriens
0
0
10
Vaduz
0
0
Ultimo aggiornamento:19.06.2018 20:09
Serie A
1
Juventus
38
95
2
Napoli
38
91
3
Roma
38
77
4
Inter
38
72
5
Lazio
38
72
6
Milan
38
64
7
Atalanta
38
60
8
Fiorentina
38
57
9
Torino
38
54
10
Sampdoria
38
54
11
Sassuolo
38
43
12
Genoa
38
41
13
Chievo
38
40
14
Udinese
38
40
15
Bologna
38
39
16
Cagliari
38
39
17
SPAL
38
38
18
Crotone
38
35
19
Verona
38
25
20
Benevento
38
21
Ultimo aggiornamento:21.05.2018 23:45
ULTIME NOTIZIE Sport
SUPER LEAGUE
09.03.2018 - 07:000
Aggiornamento 09:56

Il Lugano nella tana dello Zurigo per tentare il sorpasso

La truppa di Tami proverà a invertire la tendenza negativa a livello di risultati che ha colpito la squadra nelle ultime due uscite stagionali

ZURIGO - Nella serata di sabato il Lugano sarà di scena a Zurigo per disputare il 25esimo turno di Super League.

La formazione bianconera, reduce da due pesanti sconfitte consecutive ottenute contro San Gallo (0-3) e Young Boys (2-4), è motivata a proseguire il cammino positivo ottenuto prima di queste battute d'arresto. La truppa di Tami aveva infatti inanellato quattro successi di fila – con Thun, Basilea, Sion e GC – portandosi addirittura nei piani alti della classifica.

Per l'occasione il tecnico ticinese – oltre che sugli infortunati Piccinocchi e Daprelà – non potrà contare sui servigi di Golemic, il quale è stato squalificato per somma di ammonizioni in occasione della sfida di settimana scorsa a Cornaredo. Oltre a questo, nelle prossime ore potrebbero esserci delle novità rigurdanti il portiere. I bianconeri infatti non si “fidano” più completamente di Da Costa, autore di diverse incertezze che hanno condizionato alcuni risultati della squadra. A questo proposito il presidente Renzetti è molto vicino a Noam Baumann, l'estremo difensore del Wil, che potrebbe giungere in Ticino proprio prima del match.

Dal canto suo lo Zurigo vuole regalare la prima gioia in campionato al nuovo allenatore Ludovic Magnin. Il 39enne ha finora disputato un solo match di Super League, contro il Grasshopper, perdendo 1-0. L'altro incontro, quello contro i campioni svizzeri in carica del Basilea, era stato rinviato, mentre può vantare la qualificazione alla finale di Coppa Svizzera, ottenuta proprio nel derby contro le cavallette (2-1).

In classifica il Lugano (31 punti) conta soltanto una lunghezza dallo Zurigo (32) e un successo sarebbe prezioso dato che i bianconeri tornerebbero a respirare l'Europa.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
zurigo
lugano
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-24 12:45:18 | 91.208.130.86