Danimarca
1
Australia
1
fine
(1-1)
Federer R. (SUI)
0
PAIRE B. (FRA)
0
1 set
(2-2)
Danimarca
MONDIALI
1 - 1
fine
1-1
Australia
1-1
1-0 ERIKSEN CHRISTIAN
7'
 
 
POULSEN YUSSUF
37'
 
 
 
 
38'
1-1 JEDINAK MILE
SISTO PIONE
84'
 
 
7' 1-0 ERIKSEN CHRISTIAN
37' POULSEN YUSSUF
JEDINAK MILE 1-1 38'
84' SISTO PIONE
Venue: Cosmos Arena, Samara.
Turf: Natural.
Capacity: 44,918.
This will be the 4th encounter between Denmark & Australia, their 1st at the World Cup.
None of their previous fixtures, have ended in a draw (2 wins for Denmark, 1 for Australia).
Australia have lost 7 of their 9 World Cup encounters against European opposition (W1, D1), their only win coming against Serbia in 2010 (2-1).
Only in their 1st ever appearance in 1986 Denmark won both their opening 2 matches in a World Cup.
Ultimo aggiornamento: 21.06.2018 16:00
Federer R. (SUI)
0 - 0
1 set
2-2
PAIRE B. (FRA)
2-2
ATP-S
HALLE GERMANY
Winner plays Ebden.
Ultimo aggiornamento: 21.06.2018 16:00
Keystone
Risultati
21.06.2018
Mondiali
Danimarca
 1 - 1 
fine
1-1
Australia
Francia
  
17:00
Peru
Argentina
  
20:00
Croazia
 
Classifiche
Super League
1
Thun
0
0
2
Young Boys
0
0
3
Zurigo
0
0
4
Grasshopper
0
0
5
S.Gallo
0
0
6
Basilea
0
0
7
Lugano
0
0
8
Lucerna
0
0
9
Sion
0
0
10
Xamax
0
0
Ultimo aggiornamento:20.06.2018 09:46
Challenge League
1
Aarau
0
0
2
Chiasso
0
0
3
Losanna
0
0
4
Sciaffusa
0
0
5
Servette
0
0
6
Wil
0
0
7
Winterthur
0
0
8
Rapperswil
0
0
9
SC Kriens
0
0
10
Vaduz
0
0
Ultimo aggiornamento:19.06.2018 20:09
Serie A
1
Juventus
38
95
2
Napoli
38
91
3
Roma
38
77
4
Inter
38
72
5
Lazio
38
72
6
Milan
38
64
7
Atalanta
38
60
8
Fiorentina
38
57
9
Torino
38
54
10
Sampdoria
38
54
11
Sassuolo
38
43
12
Genoa
38
41
13
Chievo
38
40
14
Udinese
38
40
15
Bologna
38
39
16
Cagliari
38
39
17
SPAL
38
38
18
Crotone
38
35
19
Verona
38
25
20
Benevento
38
21
Ultimo aggiornamento:21.05.2018 23:45
ULTIME NOTIZIE Sport
NATIONAL LEAGUE
05.03.2018 - 07:230
Aggiornamento 12:12

Sfortuna nera a Lugano, Ambrì a -9. Questa sera la griglia di partenza dei playoff

I bianconeri si apprestano a disputare i playoff senza tre suoi pilastri: Chiesa, Bürgler e Brunner. I biancoblù hanno invece l'obbligo di tentare la grande rimonta...

LUGANO/AMBRÌ - La trasferta di Davos ha lasciato strascichi pesantissimi in casa bianconera. Non tanto per la sconfitta – 4-3 dopo i rigori –, bensì per la sfortunatissima serie di infortuni che ha colpito il roster di Ireland: capitan Alessandro Chiesa, Dario Bürgler e Damien Brunner hanno infatti già messo la parola fine alla loro stagione. Insomma la serata in terra grigionese si è rivelata un vero e proprio incubo per la formazione sottocenerina, ora costretta a rinunciare a tre suoi uomini chiave in vista dei playoff.

Inoltre con la battuta d'arresto subita alla Vaillant Arena Klasen e compagni hanno detto addio alle possibilità di concludere la stagione regolare al terzo posto. Nei quarti di finale dei giochi con vista sul titolo l'avversario del Lugano sarà uno tra lo stesso Davos, lo Zurigo e il Friborgo: la griglia di partenza verrà stabilita questa sera al termine del 50esimo turno di regular season. L'unica sfida già certà è quella che vedrà opposta la capolista Berna al Servette: i romandi hanno vinto lo sprint finale con il Langnau, aggiudicandosi l'ottavo posto. 

Dopo quattro vittorie filate e 11 punti messi in carniere, sabato sera è tornato a masticare amaro anche l'Ambrì. Alla Bossard Arena i biancoblù – imprecisi e convincenti solo a tratti – sono usciti battuti con il punteggio di 5-3. Complice la contemporanea vittoria del Losanna – tornato a sorridere dopo sei ko filati – la squadra di Cereda ha ora nove lunghezze dal decimo posto (salvezza diretta) e dieci dal Langnau. Il compito che attende Zwerger e compagni è chiaramente arduo, ma nulla è perso. Calcolando che nel gironcino playout sono in programma ancora due scontri diretti per tentare di mettere a segno una clamorosa rimonta...

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
sera
playoff
ambrì
partenza
griglia
posto
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-21 16:02:41 | 91.208.130.87