TiPress
Risultati
19.06.2018
Mondiali
Colombia
 1 - 2 
fine
1-1
Giappone
Polonia
 1 - 2 
fine
0-1
Senegal
Russia
 3 - 1 
fine
0-0
Egitto
 
20.06.2018
Mondiali
Portogallo
  
14:00
Marocco
Uruguay
  
17:00
Arabia Saudita
Iran
  
20:00
Spagna
 
Classifiche
Super League
1
Thun
0
0
2
Young Boys
0
0
3
Zurigo
0
0
4
Grasshopper
0
0
5
S.Gallo
0
0
6
Basilea
0
0
7
Lugano
0
0
8
Lucerna
0
0
9
Sion
0
0
10
Xamax
0
0
Ultimo aggiornamento:19.06.2018 20:57
Challenge League
1
Aarau
0
0
2
Chiasso
0
0
3
Losanna
0
0
4
Sciaffusa
0
0
5
Servette
0
0
6
Wil
0
0
7
Winterthur
0
0
8
Rapperswil
0
0
9
SC Kriens
0
0
10
Vaduz
0
0
Ultimo aggiornamento:19.06.2018 20:09
Serie A
1
Juventus
38
95
2
Napoli
38
91
3
Roma
38
77
4
Inter
38
72
5
Lazio
38
72
6
Milan
38
64
7
Atalanta
38
60
8
Fiorentina
38
57
9
Torino
38
54
10
Sampdoria
38
54
11
Sassuolo
38
43
12
Genoa
38
41
13
Chievo
38
40
14
Udinese
38
40
15
Bologna
38
39
16
Cagliari
38
39
17
SPAL
38
38
18
Crotone
38
35
19
Verona
38
25
20
Benevento
38
21
Ultimo aggiornamento:21.05.2018 23:45
ULTIME NOTIZIE Sport
SUPER LEAGUE
04.03.2018 - 20:400
Aggiornamento 05.03.2018 - 12:13

«Da Costa? Errori figli della mancanza di fiducia, ora dobbiamo trovare soluzioni»

Pier Tami si è espresso dopo il ko interno contro l'YB: «Il gioco non è stato così deficitario, ma troppi errori grossolani portano alla sconfitta. Ho visto una squadra scossa»

LUGANO - Non era molto contento Pier Tami alla fine della partita con l'YB, ma nemmeno tanto arrabbiato, si può dire che  era deluso e amareggiato:  «Peccato perchè avevamo iniziato molto bene, segnando dopo pochi minuti la rete del momentaneo vantaggio. La partite era quindi iniziati sui binari giusti, rimanendo ben organizzati potevamo magari cercare  il 2-0. Incassato invece il pareggio c’è stato un momento di smarrimento, sia per Da Costa - che ho visto veramente scosso e insicuro -, sia per la squadra che era incredula su quello che stava succedendo. Difficile spiegare cosa sta attraversando il nostro portiere, ma questi errori sono figli di una mancanza di fiducia che ha in se stesso. Ho visto una squadra scossa e dobbiamo veramente ritrovare il morale. Il gioco non è stato così deficitario, a sprazzi abbiamo giocato bene, segnando due reti. Però troppi errori grossolani portano alla sconfitta. Che ci può anche stare contro la miglior squadra del campionato, ma non aveva bisogno di questi regali».

Quindi un problema con il vostro portiere? «Mi spiace molto per lui, la prima rete lo ha demoralizzato. Dovrà lavorare, riprendersi, ma anche noi dello staff tecnico ora dobbiamo trovare delle soluzioni».

Quindi la prossima partita vedremo Kiassumbua a difendere la porta del Lugano?  «Lui è il nostro secondo portiere quindi è giusto che se il nostro portiere titolare ha un momento di difficolta, lui abbia la possibilità di giocare. Io ho sempre detto che Da Costa è il nostro numero 1, oggi però non ci soddisfa e quindi con  il secondo portiere garantiamo un degno sostituto».

Tornando sulla partita:  «Mi ripeto, la squadra ha sofferto tantissimo dopo la prima rete subita e sono convinto che la seconda ne è stata la conseguenza. Sulla terza, noi avevamo cambiato tipo di gioco e qualcosa non ha funzionato e loro ci hanno infilato.  Forse ci siamo presi qualche rischio di troppo, che è stato fatale . La quarta segnatura, una palla lunga non ben calcolata, la comunicazione tra giocatori non funzionava più molto bene e la partita era chiusa».

Commenti
 
wind24 3 mesi fa su tio
mai visto un portiere così debole, imbarazzante...
Homer_Simpson 3 mesi fa su tio
@wind24 In generale seguo poco il calcio sia CH, IT, ESP, ecc , ma da semplice simpatizzante FC Lugano il portiere è veramente imbarazzante... Quello della scorsa stagione era tutt'altra roba.
Potrebbe interessarti anche
Tags
squadra
errori
portiere
partita
costa
dobbiamo trovare soluzioni
trovare soluzioni
ora dobbiamo
errori figli
mancanza
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-20 05:47:24 | 91.208.130.87