Keystone
SUPER LEAGUE
04.02.2018 - 18:240
Aggiornamento 19:37

Sion ko e sempre più ultimo

I vallesani, di scena al Tourbillon, sono stati sconfitti 3-1 dal GC scivolando a -6 dal penultimo posto. Il Thun si è imposto 4-2 sullo Zurigo

SION - Pessima operazione per il Sion di Gabri. Di scena al Tourbillon contro il GC, i vallesani - ultimi della classe - hanno perso 3-1 e si ritrovano ora a -6 dal penultimo posto occupato dal Lucerna. Costretti ad inseguire dopo le reti di Lavanchy (31') e Bajrami (39'), i biancorossi hanno accorciato le distanze al 46' con Adryan, ma nel finale hanno incassato anche il definitivo 3-1 ad opera di Basic (a segno al 78' su rigore). Il Sion, che nella sosta invernale ha affrontato un camp in stile survivor nel sud della Francia e un ritiro nel catanese, non sembra ancora aver trovato il giusto feeling e nel frattempo il piatto piange (solo 17 punti conquistati).

Chi invece può sorridere è il Thun, capace di espugnare il Letzigrund 4-2 e mettere in cassaforte tre punti d'oro. Avanti 3-0 grazie ai gol di Sorgic (8'), Costanzo (11') e Spielmann (52'), i bernesi si sono fatti parzialmente rimontare da Winter (65') e Odey (69') prima di chiudere i conti nel finale ancora con Costanzo (82'). Il Thun, rimasto orfano di Rapp - volato a Losanna nella sosta -, si porta a quota 24 punti. Lo Zurigo, terzo, resta fermo a 28.

Commenti
 
Tags
sion
punti
thun
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-22 10:26:15 | 91.208.130.86