Fiorentina
1
Chievo
0
2. tempo
(1-0)
Sassuolo
0
Lazio
3
2. tempo
(0-2)
Verona
1
Torino
1
2. tempo
(1-0)
Sampdoria
1
Udinese
0
2. tempo
(1-0)
Grasshopper
1
Zurigo
0
1. tempo
(1-0)
Lucerna
1
Thun
1
1. tempo
(1-1)
S.Gallo
0
Lugano
0
1. tempo
(0-0)
Fiorentina
SERIE A
1 - 0
2. tempo
1-0
Chievo
1-0
1-0 BIRAGHI CRISTIANO
6'
 
 
SIMEONE GIOVANNI
28'
 
 
6' 1-0 BIRAGHI CRISTIANO
28' SIMEONE GIOVANNI
Venue: Stadio Artemio Franchi.
Turf: Natural.
Capacity: 47,282.
Form Guide: Fiorentina (D L W L L) Chievo (W L L L L).
Last season: Fiorentina 1-0 Chievo.
Stat fact: The 2-1 victory Chievo enjoyed back in October was their 1st win over Fiorentina since a 2-1 at the Stadio Franchi in April 2012, ending a run of 10 defeats and a draw in all competition.
Top tip: Giovanni Simeone to score 1st.
Ultimo aggiornamento: 25.02.2018 16:26
Sassuolo
SERIE A
0 - 3
2. tempo
0-2
Lazio
0-2
 
 
7'
0-1 MILINKOVIC-SAVIC SERGEJ
BERARDI DOMENICO
20'
 
 
 
 
28'
LEIVA LUCAS
 
 
31'
0-2 IMMOBILE CIRO
 
 
35'
WALLACE DOS SANTOS
 
 
45'
LUKAKU JORDAN
MISSIROLI SIMONE
45'
 
 
 
 
47'
0-3 MILINKOVIC-SAVIC SERGEJ
BERARDI DOMENICO
54'
 
 
 
 
62'
MARUSIC ADAM
ROGERIO DA SILVA
64'
 
 
MILINKOVIC-SAVIC SERGEJ 0-1 7'
20' BERARDI DOMENICO
LEIVA LUCAS 28'
IMMOBILE CIRO 0-2 31'
WALLACE DOS SANTOS 35'
LUKAKU JORDAN 45'
45' MISSIROLI SIMONE
MILINKOVIC-SAVIC SERGEJ 0-3 47'
54' BERARDI DOMENICO
MARUSIC ADAM 62'
64' ROGERIO DA SILVA
Venue: Mapei Stadium, Citta del Tricolore (Reggio Emilia).
Turf: Natural.
Capacity: 23,717.
Form Guide: Sassuolo (L D L L D) Lazio (W L L L W).
Last season: Sassuolo 1-2 Lazio.
Stat fact: These sides have met 9 times in Serie A, scoring a combined 35 goals.
That includes a 6-1 success for Lazio back in October.
Both sides have been on target in all but 2 of those games.
Top tip: Over 2.5 goals.
Ultimo aggiornamento: 25.02.2018 16:26
Verona
SERIE A
1 - 1
2. tempo
1-0
Torino
1-0
1-0 VALOTI MATTIA
12'
 
 
 
 
13'
BURDISSO NICOLAS
PETKOVIC BRUNO
29'
 
 
FERRARI ALEX
39'
 
 
ROMULO CALDEIRA
44'
 
 
 
 
49'
1-1 NIANG MBAYE
12' 1-0 VALOTI MATTIA
BURDISSO NICOLAS 13'
29' PETKOVIC BRUNO
39' FERRARI ALEX
44' ROMULO CALDEIRA
NIANG MBAYE 1-1 49'
Venue: Stadio Marc Antonio Bentegodi.
Turf: Natural.
Capacity: 38,402.
Form Guide: Verona (L L L D L) Torino (L W D W D).
Last season: Not place.
Stat fact: Torino have only beaten Verona once out of their past 5 meetings.
The last 3 matches being played out draws.Top tip: Andrea Belotti to score and Torino to win.
Ultimo aggiornamento: 25.02.2018 16:26
Sampdoria
SERIE A
1 - 0
2. tempo
1-0
Udinese
1-0
 
 
20'
LARSEN JENS
MURRU NICOLA
27'
 
 
1-0 SILVESTRE MATIAS
35'
 
 
CAPRARI GIANLUCA
62'
 
 
LARSEN JENS 20'
27' MURRU NICOLA
35' 1-0 SILVESTRE MATIAS
62' CAPRARI GIANLUCA
Venue: Stadio Luigi Ferraris.
Turf: Natural.
Capacity: 36,685.
Last season: Sampdoria 0-0 Udinese.
Form Guide: Sampdoria (L W D W D) Udinese (L L D W L).
Stat fact: Udinese have won only 1 of their last 11 Serie A trips to Marassi, 2-0 in December 2012, along with 6 draws & 5 losses.
Top Tip: Both teams to score.
Ultimo aggiornamento: 25.02.2018 16:26
Grasshopper
SUPER LEAGUE
1 - 0
1. tempo
1-0
Zurigo
1-0
1-0 JEFFREN SUAREZ
16'
 
 
 
 
18'
BRUNNER CEDRIC
16' 1-0 JEFFREN SUAREZ
BRUNNER CEDRIC 18'
Venue: Letzigrund.
Turf: Natural.
Capacity: 23,605.
SAME TOWN - SAME GROUND - LOCAL DERBY.
Sidelined Players: GRASSHOPPER - BASIC MARKO (Susp.), AVDIJAJ ALBION (Injured).
FC ZURICH - ALESEVIC ARMIN, KEMPTER MICHAEL (Injured).
Ultimo aggiornamento: 25.02.2018 16:26
Lucerna
SUPER LEAGUE
1 - 1
1. tempo
1-1
Thun
1-1
1-0 SCHURPF PASCAL
7'
 
 
 
 
19'
1-1 JOSS SVEN
7' 1-0 SCHURPF PASCAL
JOSS SVEN 1-1 19'
Venue: Swissporarena.
Turf: Natural.
Capacity: 17,500.
Distance: 98km.
Sidelined Players: FC LUZERN - DEMHASAJ SHKELQIM, LUSTENBERGER CLAUDIO, JURIC TOMI (Susp.), KUTESA DERECK, LUCAS (Injured).
FC THUN - SORGIC DEJAN (Injured).
Ultimo aggiornamento: 25.02.2018 16:26
S.Gallo
SUPER LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Lugano
0-0
Ultimo aggiornamento: 25.02.2018 16:26
Keystone
Risultati
24.02.2018
Super League
Losanna
 0 - 0 
fine
Basilea
Young Boys
 1 - 0 
fine
0-0
Sion
 
25.02.2018
Super League
Grasshopper
 1 - 0 
1. tempo
1-0
Zurigo
Lucerna
 1 - 1 
1. tempo
1-1
Thun
S.Gallo
 0 - 0 
1. tempo
0-0
Lugano
Challenge League
Winterthur
 0 - 0 
fine
Vaduz
Serie A
Crotone
 2 - 3 
fine
0-1
SPAL
Fiorentina
 1 - 0 
2. tempo
1-0
Chievo
Sassuolo
 0 - 3 
2. tempo
0-2
Lazio
Verona
 1 - 1 
2. tempo
1-0
Torino
Sampdoria
 1 - 0 
2. tempo
1-0
Udinese
Juventus
  
18:00
Atalanta
Roma
  
20:45
Milan
 
26.02.2018
Challenge League
Chiasso
  
20:00
Xamax
 
Classifiche
Super League
1
Young Boys
23
52
2
Basilea
22
41
3
Zurigo
22
32
4
Lugano
22
31
5
S.Gallo
22
30
6
Grasshopper
22
27
7
Lucerna
22
27
8
Losanna
22
25
9
Thun
22
24
10
Sion
23
20
Ultimo aggiornamento:25.02.2018 16:20
Challenge League
1
Xamax
21
51
2
Servette
21
43
3
Sciaffusa
22
36
4
Vaduz
21
33
5
Rapperswil
21
30
6
Aarau
21
24
7
Chiasso
21
21
8
Wil
22
21
9
Winterthur
21
16
10
Wohlen
21
14
Ultimo aggiornamento:25.02.2018 16:00
Serie A
1
Napoli
25
66
2
Juventus
25
65
3
Inter
26
51
4
Roma
25
50
5
Lazio
25
49
6
Sampdoria
25
41
7
Milan
25
41
8
Atalanta
25
38
9
Torino
25
36
10
Udinese
25
33
11
Bologna
26
33
12
Fiorentina
25
32
13
Genoa
26
30
14
Chievo
25
25
15
Cagliari
25
25
16
Sassuolo
25
23
17
Crotone
26
21
18
SPAL
26
20
19
Verona
25
16
20
Benevento
26
10
Ultimo aggiornamento:25.02.2018 16:26
ULTIME NOTIZIE Sport
SUPER LEAGUE
02.02.2018 - 11:040
Aggiornamento 22:35

«Felice di cominciare contro il Basilea»

Pier Tami ha lanciato il match di domenica, con il quale si aprirà la seconda parte di campionato: «Non siamo al 100% ma nessuna squadra lo è in questo momento. Janko? Non so»

LUGANO - Il Basilea a Basilea. Come dodici mesi fa, alla prima di Tramezzani in panchina, il Lugano inizierà la seconda parte di campionato dal St. Jakob-Park. La differenza con il febbraio 2017 è che questi bianconeri, griffati Pier Tami, hanno pochi dubbi e un gioco già consolidato. Sono esperti e sanno quel che vogliono. Ovviamente tutti, partendo dal gruppo e arrivando ai tifosi, sperano che differente possa essere anche il risultato; sperano che non ci sia un nuovo 0-4 e che magari il cammino verso la salvezza possa cominciare arraffando qualche punto. Ma è possibile? Quella nella tana della corazzata che ha dominato il recente passato del pallone svizzero - e che quest'anno pare aver ceduto solo momentaneamente lo scettro allo YB - è la partita più complicata...

«Ma io sono felice di cominciare da un match del genere - ha ammesso proprio Tami nella classica conferenza stampa del venerdì - In casa loro? Io ho brutti ricordi della partita che abbiamo fatto a Cornaredo contro i renani, mentre ne ho di bellissimi di quella disputato da loro, quando abbiamo giocato alla pari a tutti i livelli o addirittura siamo stati superiori. Vorrei vedere ancora quel tipo di prestazione. Questo nonostante non siamo al 100%. Ma questo è un problema di tutte le squadre: arriviamo da una pausa lunga e da una preparazione corta. E di partite, al di là delle amichevoli, non ne abbiamo fatte. Proprio le amichevoli, poi, sono state l'unico neo del lavoro svolto: non sono state all'altezza, le ultime due almeno, di dirci a che punto siamo arrivati. Ci serviva un test importante ma i campionati in Europa erano già cominciati...»

I rossoblù sono stati tra i club protagonisti del mercato. Il Lugano invece ha pensato a sfoltire la rosa, nonostante l'affare Janko...
«Dal Basilea sono partiti un paio di elementi importanti ma altrettanti, forse addirittura più importanti e con più esperienza, sono arrivati. Mi riferisco ovviamente a Fabian Frei e Valentin Stocker. Per quanto riguarda Janko... non ho novità. I dirigenti del Lugano sono andati a Praga ma non ho notizie. Il suo possibile ingaggio è la prova del buon lavoro fatto dalla società. Oggi si stanno trattando giocatori importanti che in passato non ci consideravano. In Ticino siamo un po' fuori dal panorama del pallone svizzero e quanto successo agli Swiss Awards è la prova: è ridicolo che in nomination ci fosse un solo bianconero».

Per la sfida di domenica Pier Tami non potrà contare sulla rosa al completo.
«Non ci sarà Ledesma (che sarebbe comunque stato inutilizzabile in quanto squalificato, ndr), che si è fatto male contro il Pescara. Sembrava solo una botta e invece è qualcosa di più. Lui ci si è allenato sopra... per qualche settimana sarà fuori. È incerta poi anche la presenza di Mihajlovic, a cui a inizio settimana, in uno scontro di gioco, si è girato il ginocchio. Ha lavorato a parte e non penso sarà pronto per il match di Basilea».

Commenti
 
mgmb 3 sett fa su tio
Felice di prendere subito 4 polpettoni. Cambia mestee.
Potrebbe interessarti anche
Tags
basilea
tami
felice
pier
match
pier tami
janko
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-02-25 16:27:40 | 91.208.130.87