WAS Capitals
PIT Penguins
01:00
 
WAS Capitals
NHL
0 - 0
01:00
PIT Penguins
Ultimo aggiornamento: 27.04.2018 00:39
Keystone
Risultati
22.04.2018
Super League
Lucerna
 2 - 1 
fine
1-1
Zurigo
Sion
 2 - 2 
fine
1-1
Basilea
Young Boys
 4 - 1 
fine
3-0
Losanna
 
23.04.2018
Challenge League
Servette
 0 - 0 
fine
0-0
Xamax
Serie A
Genoa
 3 - 1 
fine
1-0
Verona
 
27.04.2018
Challenge League
Vaduz
  
20:00
Winterthur
 
28.04.2018
Super League
Losanna
  
19:00
Grasshopper
Young Boys
  
19:00
Lucerna
Serie A
Roma
  
18:00
Chievo
Inter
  
20:45
Juventus
 
Classifiche
Super League
1
Young Boys
31
72
2
Basilea
31
59
3
Lucerna
31
46
4
S.Gallo
31
45
5
Zurigo
31
40
6
Thun
31
36
7
Grasshopper
31
35
8
Lugano
31
35
9
Sion
31
32
10
Losanna
31
31
Ultimo aggiornamento:27.04.2018 00:39
Challenge League
1
Xamax
30
72
2
Sciaffusa
30
51
3
Vaduz
30
50
4
Servette
30
50
5
Rapperswil
30
49
6
Wil
30
34
7
Aarau
30
34
8
Chiasso
30
30
9
Winterthur
30
24
10
Wohlen
30
17
Ultimo aggiornamento:26.04.2018 23:38
Serie A
1
Juventus
34
85
2
Napoli
34
84
3
Roma
34
67
4
Lazio
34
67
5
Inter
34
66
6
Atalanta
34
55
7
Milan
34
54
8
Sampdoria
34
51
9
Fiorentina
34
51
10
Torino
34
47
11
Genoa
34
41
12
Bologna
34
39
13
Sassuolo
34
37
14
Cagliari
34
33
15
Udinese
34
33
16
Chievo
34
31
17
Crotone
34
31
18
SPAL
34
29
19
Verona
34
25
20
Benevento
34
17
Ultimo aggiornamento:24.04.2018 23:54
ULTIME NOTIZIE Sport
SERIE A
17.12.2017 - 14:470

Il Milan prende tre sberle dal Verona

I rossoneri sono stati sconfitti in trasferta con il netto punteggio di 3-0

VERONA (Italia) - La fotografia di una stagione. Il Milan gioca un ottimo primo tempo a Verona, subisce una rete nell'unica palla gol avversaria e crolla nel secondo tempo dopo aver subito il raddoppio mentre dava l'idea di poter pareggiare. Una stagione sciagurata, almeno in campionato, dove tutto è già compromesso ed ampiamente finito.

Buon primo tempo dei rossoneri che partono subito con una pressione costante riversandosi nella trequarti avversaria. Dopo un solo minuto bella conclusione di Calabria ma troppo centrale e respinta da Nicolas, poi ancora l'estremo difensore veronese è bravo ad opporsi su Kalinic. Dopo un tiro debole di Romulo parato da Donnarumma, occasionissima per il Diavolo: Suso serve rasoterra Kalinic che apre il piatto e manda il pallone ad un centimetro dal palo. Come un fulmine a ciel sereno però al minuto ventiquattro arriva il gol del Verona: angolo di Romulo, stacca Caracciolo con pallone sulla traversa ma che dopo il rimbalzo sulla spalla di Donnarumma finisce in porta. Il Milan reagisce subito con un tiro di Kessie parato da Nicolas, poi con due tiri alti di Suso e Montolivo. In chiusura di tempo occasione clamorosa: Borini inventa un pallone geniale per Suso: lo spagnolo si ritrova a tu per tu con Nicolas, che para la prima conclusione, sul rimpallo si lancia Kessie ma viene bloccato e nuovamente Suso da due passi murato da Ferrari. Al riposo il Milan è sotto.

Nella ripresa entra Cutrone per Rodriguez e parte ancora bene la squadra di Gattuso che dopo soli sette secondi va alla conclusione con Kalinic, continuando ad impegnare la retroguardia veronese. Incredibilmente però arriva il raddoppio gialloblù: fuga sul filo del fuorigioco di Bessa, cross in mezzo per Kean e tiro chirurgico che infila Donnarumma. Per il Milan è una mazzata tremenda, la squadra scompare dal campo e i cambi di Gattuso non fanno altro che peggiorare la situazione. Ciliegina sulla torta è il tris, con Bessa che stavolta è realizzatore mettendo dentro il cross di Romulo su veloce contropiede. Finisce 3-0, risultato specchio di quello di mercoledì scorso in Coppa Italia.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
milan
verona
tempo
pallone
donnarumma
kalinic
tiro
conclusione
romulo
nicolas
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-27 00:44:19 | 91.208.130.86