Sevilla
Manchester Utd
20:45
 
Shakhtar Donetsk
Roma
20:45
 
Sevilla
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
20:45
Manchester Utd
Ultimo aggiornamento: 21.02.2018 20:06
Shakhtar Donetsk
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
20:45
Roma
Ultimo aggiornamento: 21.02.2018 20:06
Keystone
Risultati
18.02.2018
Super League
Sion
 3 - 1 
fine
2-1
Losanna
Young Boys
 3 - 1 
fine
2-0
Thun
Zurigo
 1 - 1 
fine
0-1
Lucerna
 
19.02.2018
Challenge League
Xamax
 1 - 1 
fine
1-1
Servette
Serie A
Lazio
 2 - 0 
fine
0-0
Verona
 
21.02.2018
Europa League
Cska Moscow
 1 - 0 
fine
1-0
Crvena Zvezda
Champions UEFA
Sevilla
  
20:45
Manchester Utd
Shakhtar Donetsk
  
20:45
Roma
 
23.02.2018
Challenge League
Wohlen
  
20:00
Rapperswil
 
24.02.2018
Super League
Losanna
  
19:00
Basilea
Young Boys
  
19:00
Sion
 
25.02.2018
Serie A
Juventus
  
15:00
Atalanta
Inter
  
15:00
Benevento
Fiorentina
  
15:00
Chievo
Bologna
  
15:00
Genoa
Sassuolo
  
15:00
Lazio
Roma
  
15:00
Milan
Cagliari
  
15:00
Napoli
Crotone
  
15:00
SPAL
Verona
  
15:00
Torino
Sampdoria
  
15:00
Udinese
 
Classifiche
Super League
1
Young Boys
22
49
2
Basilea
22
41
3
Zurigo
22
32
4
Lugano
22
31
5
S.Gallo
22
30
6
Grasshopper
22
27
7
Lucerna
22
27
8
Losanna
22
25
9
Thun
22
24
10
Sion
22
20
Ultimo aggiornamento:19.02.2018 23:47
Challenge League
1
Xamax
21
51
2
Servette
20
40
3
Sciaffusa
21
36
4
Vaduz
21
33
5
Rapperswil
20
27
6
Aarau
20
24
7
Chiasso
21
21
8
Wil
21
18
9
Winterthur
21
16
10
Wohlen
20
14
Ultimo aggiornamento:20.02.2018 23:10
Serie A
1
Napoli
25
66
2
Juventus
25
65
3
Roma
25
50
4
Lazio
25
49
5
Inter
25
48
6
Sampdoria
25
41
7
Milan
25
41
8
Atalanta
25
38
9
Torino
25
36
10
Udinese
25
33
11
Fiorentina
25
32
12
Genoa
25
30
13
Bologna
25
30
14
Chievo
25
25
15
Cagliari
25
25
16
Sassuolo
25
23
17
Crotone
25
21
18
SPAL
25
17
19
Verona
25
16
20
Benevento
25
10
Ultimo aggiornamento:20.02.2018 23:10
ULTIME NOTIZIE Sport
CHAMPIONS LEAGUE
06.12.2017 - 22:400

Il Napoli va ko in Olanda e saluta tutti, il Liverpool vince 7-0!

I partenopei abbandonano la massima competizione europea per club, mentre è lo Shakhtar che si qualifica per gli ottavi di finale. Passano il turno anche Reds, Siviglia e Porto

ROTTERDAM (Olanda) - Nell'ultima partita della fase a gironi di Champions League, il Napoli ha perso 2-1 in Olanda contro il Feyenoord e saluta così la competizione. Nello stesso tempo lo Shakhtar ha sconfitto fra le mura amiche il Manchester City (2-1). 

I partenopei sono passati in vantaggio con Zielinski dopo soli 2' di gioco, dopodiché Jorgensen (33') ha pareggiato i conti. I ragazzi di Sarri hanno provato a vincere la partita senza però riuscirci e nel finale hanno addirittura incassato la seconda segnatura. È forse mancata un po' di fiducia per le notizie che arrivavano nello stesso tempo da Donetsk: lo Shakhtar ha infatti praticamente ipotecato l'incontro dopo 32' contro il Manchester City, momento in cui gli ucraini conducevano già 2-0 in virtù dei sigilli di Bernard (26') e Ismaily (32'). Nel Gruppo F si sono dunque qualificati per gli ottavi di finale Manchester City (15 punti) e Shakhtar (12). Dal canto suo il Napoli (6) è retrocesso in Europa League, mentre il Feyenoord ha conquistato i primi tre punti in questo torneo.

Nel Gruppo E - ancora senza qualificati alla vigilia di questo incontro - hanno staccato il pass per il turno successivo il Liverpool e il Siviglia. I Reds hanno malmenato il malcapitati russi dello Spartak Mosca con il netto punteggio di 7-0 (tripletta di Coutinho, doppietta di Mané e reti di Salah e Firmino), mentre gli spagnoli hanno pareggiato 1-1 a Maribor, risultato che è bastato per mantenere tre lunghezze di vantaggio in classifica sullo Spartak che ha chiuso terzo a 6 punti.

L'ultima a qualificarsi nel Gruppo G - con il Besiktas già agli ottavi - è stato il Porto, impostosi 5-2 davanti ai propri tifosi contro il fanalino di coda Monaco (doppietta di Aboubakar, gol di Brahimi, Soares e Telles da una parte, Glik e Falcao dall'altra). Dal canto suo il Lipsia, che giocherà i sedicesimi di finale di Europa League, si è fermato a 7 punti a causa della battuta d'arresto patita in casa (1-2) con i turchi. I lusitani, con 10 punti in classifica, si sono così piazzati secondi a una lunghezza dal Besiktas (11). 

Infine nel Gruppo G il Tottenham ha chiuso in bellezza: grazie al 3-0 rifilato all'Apoel (Lorente, Heung-Min, Nkoudou) gli inglesi hanno terminato con 16 punti in classifica, tre lunghezze in più rispetto al Real Madrid (13), con le merengues che hanno liquidato 3-2 il Borussia Dortmund. La doppietta di Aubameyang non è servita ai tedeschi, terzi in classifica, per vincere la partita: Mayoral, Ronaldo e Lucas hanno regalato la vittoria a Zidane. 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
punti
olanda
napoli
finale
classifica
shakhtar
doppietta
manchester
ottavi
liverpool
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-02-21 20:09:54 | 91.208.130.86