BOS Bruins
2
TOR Leafs
4
3. tempo
(0-2 : 2-2 : 0-0)
BOS Bruins
NHL
2 - 4
3. tempo
0-2
2-2
0-0
TOR Leafs
0-2
2-2
0-0
 
 
7'
0-1 BROWN
 
 
11'
0-2 JOHNSSON
1-2 BACKES
30'
 
 
 
 
31'
1-3 BOZAK
 
 
32'
1-4 VAN RIEMSDYK
2-4 KURALY
38'
 
 
BROWN 0-1 7'
JOHNSSON 0-2 11'
30' 1-2 BACKES
BOZAK 1-3 31'
VAN RIEMSDYK 1-4 32'
38' 2-4 KURALY
BOSTON BRUINS leads series 3-1.
Ultimo aggiornamento: 22.04.2018 04:20
Keystone
Risultati
19.04.2018
Challenge League
Servette
 1 - 4 
fine
1-0
Sciaffusa
Vaduz
 4 - 0 
fine
1-0
Rapperswil
Wil
 1 - 0 
fine
0-0
Chiasso
Winterthur
 2 - 0 
fine
1-0
Wohlen
 
21.04.2018
Super League
Grasshopper
 4 - 3 
fine
1-1
Lugano
S.Gallo
 0 - 1 
fine
0-0
Thun
Serie A
SPAL
 0 - 3 
fine
0-1
Roma
Sassuolo
 1 - 0 
fine
1-0
Fiorentina
Milan
 0 - 1 
fine
0-1
Benevento
 
22.04.2018
Super League
Lucerna
  
16:00
Zurigo
Sion
  
16:00
Basilea
Young Boys
  
16:00
Losanna
Challenge League
Chiasso
  
16:00
Aarau
Sciaffusa
  
16:00
Rapperswil
Winterthur
  
16:00
Wil
Wohlen
  
16:00
Vaduz
Serie A
Cagliari
  
12:30
Bologna
Udinese
  
15:00
Crotone
Chievo
  
15:00
Inter
Lazio
  
15:00
Sampdoria
Atalanta
  
15:00
Torino
Juventus
  
20:45
Napoli
 
Classifiche
Super League
1
Young Boys
30
69
2
Basilea
30
58
3
S.Gallo
31
45
4
Lucerna
30
43
5
Zurigo
30
40
6
Thun
31
36
7
Grasshopper
31
35
8
Lugano
31
35
9
Sion
30
31
10
Losanna
30
31
Ultimo aggiornamento:22.04.2018 03:47
Challenge League
1
Xamax
29
71
2
Sciaffusa
29
51
3
Vaduz
29
49
4
Servette
29
49
5
Rapperswil
29
46
6
Wil
29
31
7
Aarau
29
31
8
Chiasso
29
30
9
Winterthur
29
24
10
Wohlen
29
16
Ultimo aggiornamento:22.04.2018 03:47
Serie A
1
Juventus
33
85
2
Napoli
33
81
3
Roma
34
67
4
Lazio
33
64
5
Inter
33
63
6
Milan
34
54
7
Atalanta
33
52
8
Fiorentina
34
51
9
Sampdoria
33
51
10
Torino
33
47
11
Bologna
33
38
12
Genoa
33
38
13
Sassuolo
34
37
14
Udinese
33
33
15
Cagliari
33
32
16
Chievo
33
31
17
SPAL
34
29
18
Crotone
33
28
19
Verona
33
25
20
Benevento
34
17
Ultimo aggiornamento:22.04.2018 03:47
ULTIME NOTIZIE Sport
SUPER LEAGUE
20.11.2017 - 07:000

Lugano, la svolta è arrivata ma c'è ancora da pedalare

Il successo di San Gallo ha confermato la crescita dei bianconeri. Con davanti a loro sette match in meno di un mese, Sabbatini e soci non possono in ogni caso distrarsi

LUGANO - Espugnata San Gallo, presi tre punti in casa di una rivale pericolosa, il Lugano è definitivamente ripartito.

Toccato il fondo perdendo a Cornaredo con il Basilea a metà ottobre, i bianconeri sono riusciti nell'impresa di compattarsi, fare quadrato e, lentamente, rialzarsi. Pari a Sion, vittoria con il Lucerna, pareggio e Thun e successo a San Gallo: con otto punti in quattro turni i ticinesi hanno abbellito la loro classifica e hanno aperto con un sorriso l'ultimo tour de force del 2017, quello che condurrà alla tanto agognata sosta invernale.

Non è più il fanalino di coda della graduatoria, non è più neppure pericolante; come ha fatto il Lugano a rimettersi in moto? Preso atto di una situazione difficile, dell'obbligo di continuare a misurarsi - al massimo - in tre competizioni, mister Tami ha avuto la capacità di rendere più concreti i suoi. Modulo, schemi, gioco... in campionato il tecnico ha cercato di levare tutti i fronzoli, puntando dritto al sodo. Al grido «Proviamo a vincere ma pensiamo soprattutto a non perdere» l'allenatore ha instillato nuova consapevolezza ai suoi, che forse nella prima parte di Super League ancora pensavano al terzo posto della stagione precedente. Tutto bene, tutto perfetto? Non del tutto, perché se è vero che i punti conquistati hanno portato serenità e buonumore, è altrettanto vero che il traguardo è ancora lontano. Da qui alla pausa i bianconeri dovranno infatti scendere in campo ancora sette volte, quattro delle quali in campionato. E saranno proprio questi quattro confronti a "segnare" questi primi sei mesi di avventura, a definirli soddisfacenti o deludenti. Ripreso il cammino il Lugano non ha quindi alternative: deve accelerare ancora. Non facile, tenuto conto di una rosa che non regala a Tami la possibilità di fare troppi cambi e tenuto conto... degli altri impegni. Due match di Europa League e il quarto di Coppa Svizzera con il GC. Ci sono e vanno onorati ma già si sa, peseranno tantissimo sulle teste e sulle gambe dei giocatori. E visto che l'obiettivo vero è il campionato, questo peso sarà un problema...

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
san gallo
gallo
campionato
bianconeri
san
punti
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-22 04:25:56 | 91.208.130.86