Keystone
Risultati
18.02.2018
Super League
Sion
 3 - 1 
fine
2-1
Losanna
Young Boys
 3 - 1 
fine
2-0
Thun
Zurigo
 1 - 1 
fine
0-1
Lucerna
 
19.02.2018
Challenge League
Xamax
 1 - 1 
fine
1-1
Servette
Serie A
Lazio
 2 - 0 
fine
0-0
Verona
 
21.02.2018
Europa League
Cska Moscow
 0 - 0 
1. tempo
0-0
Crvena Zvezda
Champions UEFA
Sevilla
  
20:45
Manchester Utd
Shakhtar Donetsk
  
20:45
Roma
 
23.02.2018
Challenge League
Wohlen
  
20:00
Rapperswil
 
24.02.2018
Super League
Losanna
  
19:00
Basilea
Young Boys
  
19:00
Sion
 
25.02.2018
Serie A
Juventus
  
15:00
Atalanta
Inter
  
15:00
Benevento
Fiorentina
  
15:00
Chievo
Bologna
  
15:00
Genoa
Sassuolo
  
15:00
Lazio
Roma
  
15:00
Milan
Cagliari
  
15:00
Napoli
Crotone
  
15:00
SPAL
Verona
  
15:00
Torino
Sampdoria
  
15:00
Udinese
 
Classifiche
Super League
1
Young Boys
22
49
2
Basilea
22
41
3
Zurigo
22
32
4
Lugano
22
31
5
S.Gallo
22
30
6
Grasshopper
22
27
7
Lucerna
22
27
8
Losanna
22
25
9
Thun
22
24
10
Sion
22
20
Ultimo aggiornamento:19.02.2018 23:47
Challenge League
1
Xamax
21
51
2
Servette
20
40
3
Sciaffusa
21
36
4
Vaduz
21
33
5
Rapperswil
20
27
6
Aarau
20
24
7
Chiasso
21
21
8
Wil
21
18
9
Winterthur
21
16
10
Wohlen
20
14
Ultimo aggiornamento:20.02.2018 23:10
Serie A
1
Napoli
25
66
2
Juventus
25
65
3
Roma
25
50
4
Lazio
25
49
5
Inter
25
48
6
Sampdoria
25
41
7
Milan
25
41
8
Atalanta
25
38
9
Torino
25
36
10
Udinese
25
33
11
Fiorentina
25
32
12
Genoa
25
30
13
Bologna
25
30
14
Chievo
25
25
15
Cagliari
25
25
16
Sassuolo
25
23
17
Crotone
25
21
18
SPAL
25
17
19
Verona
25
16
20
Benevento
25
10
Ultimo aggiornamento:20.02.2018 23:10
ULTIME NOTIZIE Sport
NAZIONALE
10.10.2017 - 22:360

La Svizzera s'inceppa sul più bello: fa festa il Portogallo

I rossocrociati sono stati battuti 0-2 e superati in classifica dai lusitani, che hanno così staccato il pass per Russia 2018. Il sogno iridato di Shaqiri e soci passa dai playoff

LISBONA (Portogallo) – Episodi, “leggerezza” e un gran Portogallo: battuta 0-2 a Lisbona (e superata in classifica per differenza reti), per andare al Mondiale la Svizzera dovrà passare dai playoff di novembre.

Una corsa lunga mesi, nove vittorie consecutive e la Nazionale è stata costretta a giocarsi la qualificazione diretta in 90'. In casa dei lusitani campioni d'Europa in carica per giunta. Il successo centrato nel primo match del girone, nel settembre dell'anno passato, dava alla truppa rossocrociata la possibilità di accontentarsi del pareggio. Vantaggio non da poco nell'impostazione della tattica del match. E, come da previsione, Vlado Petkovic ha pensato a una gara d'attesa, di sofferenza, di difesa e contropiede. La scelta ha pagato a lungo, tanto è vero che nei primi 40' i padroni di casa, imbrigliati, hanno sfondato solo un paio di volte, rendendosi davvero pericolosi al 33' con Bernardo Silva, stoppato da Sommer. La difesa attiva della Svizzera è però crollata a un soffio dall'intervallo quando Schär e Djourou, imperfetti, non hanno saputo chiudere su un cross di Eliseu permettendo a Joao Mario di presentarsi vicino alla porta. La pressione dell'interista ha spaventato Sommer, che non è intervenuto. La palla è così “passata”, ha centrato il piede del difensore dell'Antalyaspor ed è finita lentamente in rete per il beffardo 0-1.

Passata la sosta a crucciarsi per lo svantaggio, una volta tornati in campo i rossocrociati si sono trovati di fronte un rivale molto più sciolto e velenoso. In più, costretti dal risultato, sono stati obbligati ad alzare il baricentro del loro gioco per andare in cerca del pari. Le loro idee, i loro progetti, sono però definitivamente naufragati al 57' quando, al termine di un'azione corale, solo davanti alla porta sguarnita (anche se in posizione defilata) André Silva ha piazzato il 2-0 che ha di fatto chiuso i conti. La mazzata è infatti stata tremenda per il morale della Svizzera, la quale di fronte alle qualità degli avversari – tranquilli e quindi pericolosissimi – ha definitivamente perso l'orientamento. Solo Sommer, sempre attento, e le imprecisioni di CR7 e compagni hanno anzi evitato che la sconfitta divenisse numericamente più larga. Non contava in ogni caso più.

Come non conta crucciarsi troppo per un rovescio dolorosissimo ma non certo definitivo. L'incredibile girone di qualificazione, i 27 punti conquistati in dieci match, permette infatti alla Nazionale di calare un altro asso in vista di Russia 2018. Ci sono i playoff. Lì sì, tra un mese, non si potrà sbagliare o il sogno mondiale – tanto a lungo accarezzato – svanirà beffardamente.

PORTOGALLO-SVIZZERA 2-0 (1-0)
Reti: 41' Djourou (aut.) 1-0; 57' André Silva 2-0.
SVIZZERA: Sommer; Lichtsteiner, Schär, Djourou, Rodriguez; Freuler (46' Zakaria), Dzemaili (66' Zuber), Xhaka; Shaqiri, Seferovic, Mehmedi (66' Embolo).

Commenti
 
El Jardinero 4 mesi fa su tio
Ma sinceramente si fa tanto le pulci alla Svizzera che cmq ti è arrivata prima tra le seconde e cosa devono dire in Olanda che è l'ennesimo flop dal 2010 in poi ormai.... ?
comp61 4 mesi fa su tio
se i risultati con i rigommati son questi, allora meglio perdere con i patrizi.
dino 4 mesi fa su tio
hanno fatto una bella qualificazione certo , ma hanno anche giocato contro squadre modeste, Portogallo a parte. Ma ieri sera i ragazzoni viziati erano senza carattere, senza cattiveria, senza palle, Un tiro hanno fatto e hanno permesso al Portogallo di prendere in mano il gioco. è sempre cosi, quando bisogna fare la differenza loro falliscono, Certo ci sta a perdere con i campioni d'europa, ma se avessero messo in campo l'attitudine di quando lo avevano battuto , oggi la storia era forse diversa. Ma quando conta, i ragazzoni viziati, falliscono!
El Jardinero 4 mesi fa su tio
Svizzera sottotono...ma niente drammi ci sta perdere dai campioni d'Europa. Peccato per la Non reazione sotto di un goal..
El Jardinero 4 mesi fa su tio
@El Jardinero ...secondo me ...siamo andati giù per il pari e l'autogol di Djourou ha rotto le uova nel paniere...
Calabrin 4 mesi fa su tio
André Silva.... prima entrata a gamba tesa... quasi rosso...nemmeno giallo!! Ronaldo... penoso... piangina...anche lui... 5 secondo dopo il fischio dell'arbitro a buttato la palla al 5° anello...nemmeno redarguito!!! Vlado, sbagliato squadra!! Dzemaili e Mehmedi troppo ballerine x portare a casa un pari da Lisbona!! qui ci volevano dei carri armati come Zuber!!!!!!
sergejville 4 mesi fa su tio
@Calabrin Se guardiamo gli episodi arbitrali... perdiamo 4-0. Ti ricordo un braccio in area CH (certi arbitri danno il rigore senza esitare) e il doppio giallo per mani clamorose a metà campo (l'arbitro c'ha graziato). Per la formazione, trovo che Vlado ha messo in campo ciò che doveva. Mehmedi (con Shaquiri) è il nostro uomo più fantasioso: se togli anche lui, buonanotte. A saperlo prima che avrebbe giocato così male... Dzemaili tanta fatica; sempre contro gli avversari forti. Poi i grandi sopravvalutati Xhaka su tutti e Seferovic. Son venuti fuori tutti i limiti del ns campionato e del ns calcio.
moma 4 mesi fa su tio
Allora faremo come la Danimarca, che fu ripescata dalle vacanze al mare per via della Jugoslavia e poi vinse l'europeo.
gp46 4 mesi fa su tio
Saranno campioni d'europa, ma ieri sera erano tutt'altro che irresistibili, prova ne é che fino al primo gol non abbiano fatto un'azione degna di nota, eccezion fatta per la sceneggiata di Ronaldo per presunto fallo subito ai limiti dell'area. In questi frangenti manca la Svizzera, nel senso che quando una "grande" non si mostra al top, non é capace di approfittarne.
sergejville 4 mesi fa su tio
@gp46 Bè, Sommer una paratona l'ha fatta al 30esimo e possesso palla 70 a 30. troppo chiusi noi, troppo paurosi, troppo rinunciatari: ti può andar bene ma è andata male, vedi goal dello 0-1. Poi siamo spariti, mostrando tutti i limiti di un calcio senza acuti e senza fantasia.
Findus 4 mesi fa su tio
Solita solfa. Nazionale sopravvalutata, buona a battere andorrra e niente più. Giocatori lenti e macchinosi, difesa pasticciona, nessun movimento senza palla, sempre in ritardo sui contrasti. Non era paura ieri sera, era netta inferiorità tecnica.
nordico 4 mesi fa su tio
@Findus Dici bene, Findus, ma anche Petkovic si è addormentato sugli allori. I nostri non avevano alcun schema di gioco, arrivati a 3/4 di campo non sapevano cosa fare. Da un CT pagato profumatamente ci si attende qualcosa di più.
Benji78 4 mesi fa su tio
Siamo una squadra di buon livello e niente più. Vero che nel calcio tutto, o quasi, è possibile, ma solo Ceroni pensava di poter uscire indenne con il Portogallo. Tre quarti del primo tempo ci hanno fatto palesemente illudere di poter sopravvivere come il gatto con il topo. Nonostante loro passeggiassero noi non siamo stati capaci di fare nulla. Poi, presi dalla noia, hanno cominciato a giocare e siamo sprofondati. Forse potevamo fare qualcosina in più e soprattutto giocare con meno paura e più precisione, ma non credo che avremmo mai potuto spuntarla.
moma 4 mesi fa su tio
Ieri sera abbiamo affrontato, non so se qualcuno l'ha scordato, dopo nove vittorie con squadre cosi cosi, una squadra forte, con giocatori di primissimo livello. E non dimentichiamo che il campionato portoghese è in generale nettamente superiore al nostro. Il Portogallo campione europeo. Scusate, se è poco.
MIM 4 mesi fa su tio
Peccato, davvero peccato. Ma non tutto è finito, ai mondiali con questa squadra avremo molte soddisfazioni
Frankeat 4 mesi fa su tio
@MIM Sempre che riescano a qualificarsi...
sergejville 4 mesi fa su tio
Nessuna azione ficcante, un solo tiro (Shaquiri su punizione), tanta paura e soprattutto tantissima approssimazione. ma è possibile che nel calcio non riusciamo MAI a fare un exploit? MAI! Tutte le altre nazioni alla nostra portata (o comunque piccole) ci riescono prima o poi. E inoltre non abbiamo MAI un fuoriclasse. Il Belgio ha Hazard o De Bruyne, la Danimarca ha avuto Laudrup, la scozia ha avuto Dalglish e così via. Rivedere tutto il lavoro e abbassare la cresta.
El Jardinero 4 mesi fa su tio
@sergejville Va beh cmq all'andata l'exploit lo abbiamo fatto contro i portoghesi non siamo direttamente qualificati causa questa modalità assurda che non premia le migliori seconde
El Jardinero 4 mesi fa su tio
@sergejville Shaqiri fuoriclasse per me
sergejville 4 mesi fa su tio
@El Jardinero la prima partita non era un vero e proprio exploit, ma un ottimo risultato. E' diverso. Battevamo i neo-campioni d'europa, ancora in euforia e senza CR ma soprattutto senza pressione e non con clima da Finale. Riguardo il regolamento, è quello e per me ci van già troppe squadre europee al mondiale. Tanto, al 90%, giocano tutte alla stessa maniera. A parte ciò, forse sarebbe il caso di fare dei gironi preliminari con le cenerentole: avere nei gruppi san marino, andorra, luxemburg, lettonia, far oer ecc. non ha senso.
El Jardinero 4 mesi fa su tio
@sergejville D'accordissimo ma se non chiami exploit quello della prima giornata non puoi pretendere che si vinca in Portogallo con ancora i "cuscinetti" dei playoff a disposizione. È chiaro che la Svizzera non è andata in Portogallo per fare la partita della vita...Non dico che condivido , ma nella stessa misura in cui si può "sminuire" il Portogallo alla prima partita si potrebbe ridimensionare la partita di martedì. L'ha ammesso pure Petkovic, non è stato fatto nulla per portare Behrami (se si parla di assenza di CR7 all'andata) al centro del campo e non abbiamo giocato la ripresa... nondimeno questa modalità assurda di qualificazione conta per dato che dall'anno prossimo cambiano e vogliono fare i gironcini meritocratici dove cmq la Svizzera è nella POOL delle migliori..;)
Hardy 4 mesi fa su tio
Peccato. Dopo un primo tempo in cui abbiamo giocato con attenzione ecco un goal stupidissimo che nella ripresa ci ha sciolto come neve al sole.
sergejville 4 mesi fa su tio
@Hardy si, con attenzione si. E finita lì. In 9 in difesa non vai lontano. infatti nel secondo tempo non siamo più esistiti.
Hardy 4 mesi fa su tio
@sergejville Mah, non mi sono sembrati 9 in difesa ma giustamente, visto che il Portogallo doveva vincere ed era in casa, ritengo abbiano fatto bene a non scoprirsi troppo, giocando anche discretamente a tratti. Portoghesi nulli in avanti (avranno sbagliato 6 cross solo nel 1 tempo) ma poi è arrivato un goal davvero evitabile, oltretutto a pochi minuti dalla pausa. Nella ripresa il Portogallo ha preso in mano la partita e non c'è più stata storia. Anche il mister avrebbe forse potuto gestirla in modo diverso sul 2-0, ma è più facile a dirsi che a farsi.
Amos Bianchi 4 mesi fa su fb
Forza svizzera
Alberto Guglielmetti 4 mesi fa su fb
Ho tolto l'audio alla telecronaca per non più sentire quei due luminari parlare, Ceroni e Esposito.
Rolf Banz 4 mesi fa su fb
cosa pensavamo di vincere con il Portogallo, Armando Ceroni, va in Pensione che è meglio, fai solo .............
Amos Bianchi 4 mesi fa su fb
All'andata lo abbiamo battuto ✌
Ester Canepa 4 mesi fa su fb
Lo hanno già battuto
Mario Mariolino Di Malta 4 mesi fa su fb
Giocano svizzeri li 😅😂
Amos Bianchi 4 mesi fa su fb
?
Juan Esteban Traductor Jurado 4 mesi fa su fb
Non importa la cosa importante e particepare . La svizzera è unbpaese essemplare
Simone Marchesi 4 mesi fa su fb
Hanno comunque sudato 🇨🇭👋!!
Ded Tedi Karaqi 4 mesi fa su fb
Shaqiri e seferevic andate a zappare la terra un annualità. Il migliori sommer e shaer
Guera Elena Swiss 4 mesi fa su fb
LICHTSTEINER a parte il risultato vorrei ricordarti che giocavi nella nostra Nazionale🇨🇭️🇨🇭️ non nella Rube !!! Quel fallo a gioco fermo é stile Rube ....P U N T O . delusa
Pischetola Francesco 4 mesi fa su fb
infatti stile rubentus😅
Papy Krishnasamy 4 mesi fa su fb
facciamo come musoni!prima goal e un presunte fallo su portiere so che devo annulare.il secondo il mondo intero guarda tre di portoghesi saranno nette fuori gioco.allora risultato come vanno.ragazi siamo piu forte di tutti.forza swiss.
Lino Didi Dinardo 4 mesi fa su fb
Forza svizzera 😂😂😂
Quim Santos 4 mesi fa su fb
😂😂😂😂😂 Che partita ai visto??falo é fuori gioco!!🤔
Papy Krishnasamy 4 mesi fa su fb
Papy Krishnasamy 4 mesi fa su fb
va bene noi andiamo al playoff.anche facciento un bel campionato.oltre il gioco.unico dubbio,quel cronisti televisione Rsi un certo armando ceroni con quale lingue parla.prima di comincia la partita dici pronostico 3 zero per porto gallo.che razza di questa uomo!
Silvia Nodari 4 mesi fa su fb
Bravi portoghesi loro sì che sanno cosa vuol dire attaccamento alla maglia...
Amos Bianchi 4 mesi fa su fb
Adesso non iniziamo pesantemente 🎬🍻
Monica Fregonese 4 mesi fa su fb
È andata anche questa
Angelo Michele Maiorano 4 mesi fa su fb
Sono stati battuti 2-0 e non 0-2 visto che ha giocato in Portogallo
Carlos Lopes 4 mesi fa su fb
Viva portugallo 😉
Notar Micke 4 mesi fa su fb
Que scifo
Zinda da Costa 4 mesi fa su fb
Bravi portoghese 👏👏👏👏💓
Cristina Lenazzi 4 mesi fa su fb
Peccato 😑
Michele Dotta 4 mesi fa su fb
Non ci siamo
Luca Foglia 4 mesi fa su fb
Come in tutti gli altri sport non ci siamo è la solita tiritera manca la cultura sportiva da professionisti.
Danny50 4 mesi fa su tio
Peccato. Speriamo che in futuro cantino almeno l'inno nazionale, che é forse meno difficile che vincere con squadre come il Portogallo i cui giocatori tutti cantavano l'inno prtoghese.
wind24 4 mesi fa su tio
@Danny50 No dai, Sommer, Schär e Lichtesteiner cantavano :-)))
limortaccituoi 4 mesi fa su tio
@Danny50 Si, se avessero cantato l'inno sarebbe tutto diverso. Avremmo vinto tutto. Peccato per questi stranieri che non sanno nemmeno l'inno. Il Portogallo invece era ovvio che avrebbe vinto...hai sentito come cantavano?!? ahah sei ridicolo.
Danny50 4 mesi fa su tio
@limortaccituoi Non ho detto che avrebbero vinto se avessero cantato l'inno nazionale. Spero comunque che i giocatori svizzeri di carta o meno se non cantano l'inno siiano semplicemente espulsi dalla squadra perchè non degni di rappresentare la Svizzera. Tanto nessuno di queste bocche cucite sono dei campioni. Uno più brocco dell'altro. Almeno cantassero, dimostrando di essere un pochino integrati.
El Jardinero 4 mesi fa su tio
@Danny50 Ma non lo cantano semplicemente perché non lo conoscono...Ibra mica canta l'inno svedese...dai
sergejville 4 mesi fa su tio
@Danny50 solo un appunto: ai mondiali 1994, con una Nati tutta.... svizzera (pascolo, bregy, a.sutter ecc.), il salmo NON lo cantava NESSUNO.
Danny50 4 mesi fa su tio
@sergejville A quei tempi (1992), in generale, non si accompagnava l'inno nazionale cantandolo. E' cambiata l'usanza nel tempo, specialmente negli ultimi 10 anni. D'altronde é triste vedere cantare solo gli ultimi quattro giocatori della fila. Gli altri sembrano snobbare la bandiera. A questo punto meglio stiano tutti con la bocca cucita, così si potrà trovare una scusa che non sia la mancata integrazione e il nullo spirito patriottico, come tra altro dimostrato anche in campo. Non oso pensare la batosta se invece del Portogallo avessino avuto contro una squadra balcanica o africana.
Potrebbe interessarti anche
Tags
svizzera
sommer
portogallo
djourou
playoff
match
silva
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-02-21 18:21:29 | 91.208.130.86