TiPress
SUPER LEAGUE
24.05.2017 - 16:040
Aggiornamento : 18:40

«A Lugano per Bottani porte sempre aperte, dovremo trattare con il Wil»

Nello scorso mese di agosto il ticinese aveva accettato un lauto contratto a Wil, ma nel Canton San Gallo ha raccolto davvero poche soddisfazioni

Bottani

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

LUGANO - Mattia Bottani di nuovo a Lugano? Partito in direzione di Wil l'estate scorsa, il ticinese potrebbe ben presto far ritorno a casa.

Dopo una stagione difficilissima vissuta in terra sangallese, il 26enne è in cerca di nuovi stimoli che potrebbe ritrovare nella sua città sotto la guida di Paolo Tramezzani.

Il giocatore lascerà quasi certamente Wil. Per far rientrare alla base il suo gioiellino la società bianconera dovrà trovare un accordo con il club svizzero-tedesco, visto il contratto quadriennale firmato in agosto. 

«L’ho sempre detto che per Bottani qui a Lugano c’è sempre posto - è intervenuto il presidente sottocenerino Angelo Renzetti - L’unico ostacolo sono i quattro anni di contratto che il giocatore ha firmato qualche mese fa. Bisognerà dunque mettersi d’accordo con il club sangallese».

Ci sono già state delle discussioni?
«Sappiamo che quasi certamente il Wil non lo terrà. È chiaro che proveranno a fare cassa con la vendita di Bottani e quindi dovremo cercare di trovare una buona soluzione che soddisfi tutti. Tramezzani? Si conoscono, penso possano lavorare bene insieme».

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
gabola 3 anni fa su tio
Che ci sia mezzo di giocare in europa...lasal in dua l'è
Sandro Solcà 3 anni fa su fb
Il Pestoni del calcio
Bär 3 anni fa su tio
per carità bottani ha fatto la scelta di andare a guadagnare tanti bei soldoni, si vede che non credeva nel progetto lugano,... presidente prenda solo giocatori che hanno fame, che vogliono vincere, lottare e sudare con questa maglia . Basta MINESTRE RISCALDATE, promuovere i giovani dell'U21

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-14 01:55:09 | 91.208.130.86