Keystone
ULTIME NOTIZIE Sport
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Il Berna guarda al futuro: preso Bader
Gli Orsi hanno messo sotto contratto l'attaccante del Davos, visto anche ai Rockets
VIDEO
BASKET
2 ore
Calci, pugni e... volano sedie: che rissa in Nord America
È successo al termine del match universitario fra Kansas e Kansas State
NATIONAL LEAGUE
3 ore
Riccardo Sartori a Bienne
Il difensore ticinese si è accordato con i bernesi, dei quali vestirà la maglietta nella prossima stagione
SUPER LEAGUE
4 ore
Johan Djourou è un nuovo giocatore del Sion
Adesso è ufficiale: il difensore ginevrino si è accordato con i vallesani fino al termine del campionato
TENNIS
5 ore
Stan, che fatica: il vodese vince la battaglia di quasi 4 ore
L'elvetico ha superato Seppi in cinque set: 4-6, 7-5, 6-3, 3-6, 6-4
VIDEO
KHL
7 ore
Kvartalnov ma che fai? Si mangia un pezzo della sua... lavagnetta!
L'ex attaccante dell'Ambrì - e attuale coach del Baris Kazan - si è reso protagonista di un gesto tutto particolare durante l'All Star Game di KHL
HCAP
8 ore
Ambrì: Cédric Hächler è vicino
Il difensore lascerà con tutta probabilità il Rapperswil al termine della stagione per trasferirsi in Leventina
NHL
10 ore
Biglietto d'aereo strappato: Merzlikins non tornerà a Lugano per anni
Jarmo Kekäläinen, GM dei Columbus Blue Jackets, ha confermato la permanenza oltreoceano di Elvis: «Avrà una lunga carriera da queste parti»
TENNIS
15 ore
Belinda Bencic continua la sua marcia
La tennista sangallese ha prevalso contro la Ostapenko in due set: 7-5, 7-5 il risultato finale
VIDEO
MOTOGP
19 ore
Marquez il nuovo Picasso: dipinge un quadro con la sua moto
Il campione spagnolo si è improvvisato artista utilizzando la ruota posteriore della sua moto per creare un'opera d'arte
SUPER LEAGUE
12.05.2017 - 07:000
Aggiornamento : 12:08

Il Lugano a Sion per il terzo posto... ma non ci sarà Sadiku

I bianconeri sono carichi ad affondare ancora una volta i vallesani dopo il 4-2 casalingo di qualche settimana fa

SION - Sabato sera i bianconeri affrontano il Sion nella gara valida per il 32esimo turno di Super League.

Per il Lugano si tratta di una sfida fondamentale in ottica classifica: i ragazzi di Tramezzani contano infatti 44 punti, una lunghezza in meno proprio dai vallesani che occupano la terza piazza (45). 

In quest'ultima parte di campionato i bianconeri hanno dimostrato di essere fisicamente una delle squadre più in forma e di poter battere qualunque avversario. I sei risultati utili consecutivi, fra cui cinque successi – centrati nell'ordine contro Lucerna, Sion, Thun, YB e GC – così come il pareggio ottenuto contro la capolista Basilea, non sono frutto del caso.

Il tecnico bianconero ha trovato l'alchimia giusta in tutti i reparti e adesso i suoi ragazzi hanno solo da guadagnarci nelle ultime partite di Super League. Per l'occasione l'head-coach dei ticinesi non avrà a disposizione il proprio bomber Sadiku, il quale è stato fermato per una giornata di squalifica dal giudice sportivo. Nonostanze sia indubbiamente un'assenza pesante, i bianconeri hanno già dimostrato di riuscire a vincere anche senza i propri uomini migliori in campo ed era già successo con lo stesso Sadiku, così come con Alioski o con Sabbatini e Mariani. L'importante è l'atteggiamento e i giocatori che sono stati chiamati in causa hanno sempre risposto presente.

Dal canto suo il Sion non sta attraversando un buon momento di forma. I vallesani hanno infatti rimediato ben quattro battute d'arresto nelle cinque ultime uscite stagionali e si sono dovuti confrontare con l'ennesimo ribaltone in panchina, dato che è ritornato Fournier. Oltre a questo il Sion dovrà provare a riscattare il 2-4 incassato dai bianconeri proprio nell'ultima partita e non sarà per niente facile dato che di fronte avranno una formazione che si è ormai abituata a vincere...

Commenti
 
El Jardinero 2 anni fa su tio
Sarà durissima contro il Sion, i vallesani credo vogliano preparare bene la finale di Coppa e dubito vogliono perdere i 3zo posto.
Megamac 2 anni fa su tio
Non seguo il calcio, ma mi è capitato di vedere le ultime "imprese" del FC Lugano. Ditemi che questa sospensione a Sadiku non è dovuta all'espulsione (doppio giallo) causata dall'esultanza dopo il gol contro il Basilea,.....altrimenti è vergognosa! Non ho mai amato tutte ste smancerie dopo una rete (alla fine non capisco neanche il perchè,...sei pagato per segnare!). Sarà anche un bomber,.....ma non è un leader!
El Jardinero 2 anni fa su tio
@Megamac Proprio perchè non segui e non pratiche penso il calcio (o qualsiasi sport di realizzazione di una rete)...ma l'esultanza e la felicità che si sprigionano non possono essere trattenute..come fai a chiamarle "smancerie"?? Io trovo stupidissimi i gialli per contro se togli la maglietta o fai quel che ha fatto Sadiku. Il gol è un tuo merito può esultarlo come vuoi. Altrochè balle.
Megamac 2 anni fa su tio
@El Jardinero E qui ti sbagli di grosso. Ho praticato sport dove la rete e il risultato sono il vero scopo finale (evidentemente non il calcio), ma continuo a reputare "smancerie" questi gesti per una rete. Se in più sai che sei già stato ammonito, e per questi gesti SAI che il secondo cartellino giallo è pronto per esserti sventolato di fronte e SAI che grazie a questo non potrai giocare la prossima partita (tra l'altro importantissima!),....allora sono sempre più convinto del mio pensiero. Bomber, ma mai leader!
Roger maids 2 anni fa su tio
@El Jardinero Dovrebbero espellere a chi esce dal campo dopo un Goal... sempre più pagliacci nel calcio di oggi. togliere la maglietta, preghiere, gesto della culla, ecc..... peggio del circo
El Jardinero 2 anni fa su tio
@Roger maids Dovrebbero espellere chi fa entrate killer, chi vuole fare sudditanza psicologica sugli arbitri nelle partite facendo intimidazioni (vedi Lang nel primo giallo di Sadiku) e chi si rivolge all'arbitro con epiteti scandalosi e non gli viene fatto niente solo perché indossa maglie o nomi importanti. Altroché chi esulta per un goal con gioia.. ma in che mondo frustrato e brutto viviamo?
Roger maids 2 anni fa su tio
@El Jardinero Gesti del cuoricino, taglio di capelli ridicoli, a ogni contatto in terra a piangere,.... pesch di donn
El Jardinero 2 anni fa su tio
@Megamac Si facile parlare così ma tu facendo in questo modo vorresti sopprimere le emozioni umane di una persona. Io dagli spalti ho condiviso l'esultanza di Sadiku domenica e scusami se è poco. Del resto non mi frega niente, calcoli fatti seduti comodi al PC. Ovviamente se ci pensi non fai certe cose..ma pretendere di cancellare un'emozione per me è egoismo. Regolamenti stupidi e che si guarderebbe più all'incolumità dei giocatori con certi interventi killer...
Megamac 2 anni fa su tio
@El Jardinero Non stiamo discutendo sulle decisioni arbitrali riguardanti a gesti killer (condannabili anche da parte mia), ma di esagerazione di esultanza. Ci sono delle regole da rispettare, e non vedo perchè alcuni le rispettano e altri no. Le emozioni umane le si possono gestire a livello personale (come si fa in tanti altri sport!), basta volerlo. Evidentemente nel calcio,......molti non lo fanno.
Giovanni Verdi 2 anni fa su fb
CB ; un'altro articolo senza contebuto!!! Q.c. di nuovo ed interessante no?
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-23 18:48:51 | 91.208.130.85