Keystone
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
FORMULA 1
2 ore
Schumi, destino segnato
Il figlio di Michael potrebbe sostituire Raikkonen all’Alfa Romeo.
MOTO GP
6 ore
«Miller può battere Marquez»
Cal Crutchlow è sicuro: «Jack è in grado di poter compiere quel passo in avanti che lo porterà a lottare con Marc»
FORMULA 1
8 ore
Niente quarantena, Silverstone raddoppia
Il Governo britannico ha dispensato gli sportivi d’élite dall’autoisolamento.
MOTOMONDIALE
9 ore
Niente moto in Giappone
Per la prima volta dal 1986 non ci saranno gare nel Paese del Sol Levante.
NATIONAL LEAGUE
10 ore
Ancora Losanna per Antonietti
Il 28enne rimarrà un Leone almeno fino al prossimo aprile.
SERIE A
11 ore
Balotelli non ci sta: «Non mi alleno? Non pensavo di essere invisibile»
Super Mario: «Al momento giusto spiegherò per filo e per segno tutto e capirete»
CHALLENGE LEAGUE
20 ore
Il Chiasso torna in campo domani
I momò si riuniranno per il primo allenamento collettivo agli ordini di Alessandro Lupi
FORMULA 1
20 ore
I vecchi amori (a volte) ritornano: Alonso vicino alla Renault
La scuderia francese deve ancora sostituire il partente Ricciardo: «È un'opzione, Fernando è un ottimo pilota»
BUNDESLIGA
23 ore
Favre risponde al Bayern con (ben) sei gol!
Il Borussia Dortmund ha battuto 6-1 il Paderborn fuori casa, tripletta di Sancho. Vince anche il Moenchengladbach
MOTO GP
1 gior
Esordio, pole e vittoria per Jorge Lorenzo
Il pilota spagnolo, che vive a Lugano, è salito sul gradino più alto del podio davanti a Rabat e Quartararo
CALCIO
1 gior
Basta Italia (per ora), Allegri andrà all'estero
L'ex tecnico della Juve è pronto per la sua prima avventura al di fuori dei confini italiani
SUPER LEAGUE
24.04.2017 - 14:110
Aggiornamento : 23:45

Lugano, un 2017 da Champions League!

Il presidente Angelo Renzetti: «Abbiamo già chiuso l'accordo con Lucerna in caso di qualificazione all'Europa League. I costi? Dai 100 ai 120'000 franchi a gara»

LUGANO - Un Lugano completamente trasformato, un Lugano inarrestabile, un Lugano di un'altra dimensione, un Lugano ormai con un piede e mezzo in Europa! Ieri pomeriggio a Berna i sempre più sorprendenti bianconeri hanno ottenuto il quarto successo di fila, il settimo sotto la guida di Paolo Tramezzani. 

E pensare che (giustamente) quest'inverno il presidente Angelo Renzetti al tecnico italiano chiedeva solo e soltanto una cosa: la salvezza. In effetti cosa si poteva pretendere di più da una squadra terz'ultima +2 su Thun e Vaduz? Tolto lo scivolone di Basilea alla prima uscita del girone di ritorno, Alioski e compagni hanno poi avuto una crescita esponenziale e ora la classifica dice che l'ultimo posto dista ben 17 punti. 

Addirittura la graduatoria del girone di ritorno (vedi sotto) dice che il Lugano è secondo con 22 punti conquistati, a -5 dal sempre inarrivabile Basilea e a +4 sullo Young Boys. Numeri da... Champions League che, per una compagine costruita in estate con l'obiettivo di mantenere il proprio posto nella massima serie, sono impressionanti. 

Adesso il team di Tramezzani nel mirino ha il Lucerna, distante "sole" tre lunghezze. Il quarto rango, se conquistato, permetterebbe ai ticinesi di evitare un turno preliminare. Qualora i bianconeri staccassero la qualificazione all'Europa League, il presidente Angelo Renzetti ha già ottenuto il "sì" di Lucerna per disputare le gare europee alla Swissporarena: «L'accordo è stato chiuso, è infatti un tassello importante per l'ottenimento della licenza. I costi? Dai 100 ai 120'000 franchi a gara», ci ha riferito il numero uno del club sottocenerino.  

In chiave quarto posto potrebbe risultare decisivo lo scontro diretto in programma nell'ultima giornata a Cornaredo. In fondo all'articolo i calendari da qui a fine stagione di bianconeri e biancoblù a confronto.

Classifica Super League del girone di ritorno
Basilea 27 punti
Lugano 22
Young Boys 18
Sion 16
Lucerna e Thun 14
Losanna 12
GC 11
San Gallo 10
Vaduz 7

Calendario Lugano
30.4 Grasshopper-Lugano
7.5 Lugano-Basilea
13.5 Sion-Lugano
16.5 Lugano-San Gallo
20.5 Lugano-Vaduz
28.5 Losanna-Lugano
2.6 Lugano-Lucerna

Calendario Lucerna
28.4 Lucerna-Basilea
6.5 Thun-Lucerna
14.5 Young Boys-Lucerna
17.5 Lucerna-Losanna
21.5 Sion-Lucerna
28.5 Lucerna-Vaduz
2.6 Lugano-Lucerna

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ale Schia 3 anni fa su fb
un 2016 da champions league....hahahahahah fa ridere il basilea in europa....figuriamo il lugano....
Stefano Suter 3 anni fa su fb
Beh guardando la classifica di ritorno sarebbero negli spareggi della champions... comunque mi sembra che il Basilea, per il suo budget ecc, ha spesso fatto buone cose in Europa
Giorgio Bazzurri 3 anni fa su fb
Non esageriamo: se poi lasciamo partire i giocatori che segnano l'anno prossimo finiremo ... come l'Ambri!
Piera Mazzei 3 anni fa su fb
Lugano Juventus il mio sogno...arriverà?
Stefano Casalinuovo 3 anni fa su fb
La Juve gioca in Champions, il Lugano al massimo farà la Europa League
blu 3 anni fa su tio
C'è di buono che il Basilea (oramai già matematicamente campione in quanto a 7 partite dal temine ha un vantaggio di 21 punti dallo YB ... la differenza reti dice +52 a +20 per i renani) giocherà a Lucerna già venerdì e per festeggiare ufficialmente la matematica conquista del campionato dovrà fare risultato !!! La settimana dopo, a Cornaredo contro un Basilea oramai campione, si può sperare di riuscire a fare punti "più facilmente" ... per le rimanenti 6 partite ancora da giocare, dal momento che Sion e Lucerna avranno anche pure loro uno scontro diretto, basta non mollare ;-)
moma 3 anni fa su tio
Come al solito, proclami a gogo. Ecco perché ai luganes bauscia ci sono quelli che gli augurano tante belle cosette. Elementare W.
cambiamainagota 3 anni fa su tio
@moma gente come te vende "lucciole per lanterne". Dai del bauscia al luganese ma l' affermazione non è stata fatta dal presidente del Lugano, da un giocatore o da un tifoso del Lugano. Prendere del "bauscia" per un articolo scritto da un giornalista (magari sopracenerino) mi lascia completamente indifferente
cambiamainagota 3 anni fa su tio
calma con l' euforia, 4 partite fa erano tutti dei brocchi, ora dei fenomeni. Di solito la verità sta nel mezzo.....ieri ero a Berna e nel primo tempo siamo stati anche fortunati perché tra la rete di Gianni e il palo di Sadiku ci abbiamo capito poco e siamo stati anche fortunati e grazie a Salvi non abbiamo subito reti. Continuate a divertirvi senza pensare troppo alla classifica. Noi ci divertiamo e va benissimo cosi, poi alla fine faremo i conti.....forza Lugano

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-01 19:43:33 | 91.208.130.86