Immobili
Veicoli
Roma
1
Cagliari
0
fine
(1-0)
Atalanta
Inter
20:45
 
WAS Capitals
VAN Canucks
20:00
 
Roma
1
Cagliari
0
fine
(1-0)
Atalanta
Inter
20:45
 
WAS Capitals
VAN Canucks
20:00
 
QATAR
13.12.2016 - 20:020
Aggiornamento : 14.12.2016 - 11:47

Le immagini che tutto il mondo voleva vedere: il piccolo Messi afgano ha coronato il suo sogno!

Da circa un anno il bambino di sei anni continuava a indossare una maglietta del suo idolo costruita con un sacchetto di plastica, da oggi però Murtaza Ahmadi potrà sfoggiare quella vera

DOHA (Qatar) - Lontano dalle zone in cui vivono i talebani in Afghanistan, dove abitava ancora qualche mese fa, Murtaza Ahmadi di sei anni, ha incontrato per la prima volta a Doha Lionel Messi, in tournée con il Barcellona per disputare una partita amichevole contro la squadra saudita dell'Al-Ahli.

«Le immagini che tutto il mondo voleva vedere», hanno twittato gli organizzatori qatarioti della Coppa del Mondo che avrà luogo nel 2022.

Il bambino - originario di Ghazni a sud di Kaboul - aveva commosso il mondo intero lo scorso gennaio quando erano state pubblicate le sue foto con la pseudo maglietta dell'argentina - con tanto di strisce bianche e blu, il numero 10 e il nome di Messi scritto sopra - costruita dal fratello maggiore con un sacchetto di plastica. Da oggi però potrà finalmente sfoggiare quella vera. 

Nelle foto della gallery si può infatti vedere proprio la pulce tenere in braccio Murtaza che ha coronato il suo sogno. «Sono felicissimo di aver incontrato il mio eroe», ha dichiarato il ragazzino stando a una dichiarazione pubblicata dal comitato che organizza il Mondiale del 2022 in Qatar.

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-16 20:02:10 | 91.208.130.87