SUPER LEAGUE
30.09.2016 - 07:190
Aggiornamento : 11:38

Lugano, sognare è possibile: a Losanna per poter volare

Chiuso il primo girone dell'andata, i bianconeri sono pronti a ricominciare andando a far visita ai vodesi (domenica, ore 13.45) con l'obiettivo di continuare a stupire

LOSANNA - 14 punti in nove partite di campionato, 14 gol fatti, 13 subiti: il cammino del Lugano, in quest’avvio di campionato, è stato assolutamente incredibile. Anche i più positivi e speranzosi sono rimasti sorpresi non solo dai risultati ottenuti dagli uomini di Manzo, ma anche dalla freschezza e dall’armonia del gioco espresso da super Alioski e compagni.

Un quarto di campionato è ormai alle spalle e il più deve essere ancora fatto, ma questo Lugano non deve (e non vuole) smettere di sognare in grande: il secondo posto conquistato fin qui, in coabitazione con YB e Losanna, non è certo frutto del caso. Per continuare a volare i bianconeri saranno chiamati domenica a fare punti sul complicatissimo campo della temibile neo promossa. La compagine di Celestini, infatti, è la vera rivelazione di quest’inizio di campionato: alla Pontaise ha tremato anche lo schiacciasassi Basilea. I vodesi, inoltre, hanno strappato un ottimo 1-1 a Cornaredo nel primo scontro diretto con il Lugano, mostrando grandi qualità e un ottimo senso tattico: fare risultato a Losanna, per tutti questi motivi, non sarà proprio una passeggiata. Ma questo Salvi e compagni lo sanno benissimo.

Nel weekend, ovviamente, tornerà in campo anche la Challenge League: il Chiasso, mesto fanalino di coda del campionato cadetto, dopo aver presentato ricorso per il “Caso Milosavljevic”, sabato farà visita al Le Mont (17.45). I rossoblù di Scienza, in questo momento, non possono permettersi altri passi falsi per non sprofondare sempre più giù.

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Giorgio Bazzurri 3 anni fa su fb
Forza ragazzi

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-07 07:20:30 | 91.208.130.85