TB Lightning
2
DAL Stars
3
fine
(0-1 : 1-0 : 1-1 : 0-0)
COPPA SVIZZERA
01.03.2016 - 09:020
Aggiornamento : 11:29

«Zeman è una star, non potremmo permettercelo. Ma a Lugano sta facendo un gran lavoro»

Ruedi Stäger, presidente del Lucerna, ha lanciato la sfida con il Lugano: «La finale sarebbe un grande bonus ma la testa è sempre al campionato»

LUCERNA - Quattro sconfitte consecutive hanno fatto crollare il valore delle azioni del Lucerna, fino a un mese fa speranzoso di poter addirittura qualificarsi ai preliminari della prossima Champions League e ora, invece, in ritardo nella corsa all'Europa League.

Con l'umore sotto i tacchi ma anche grande voglia di riscatto i biancoblù scenderanno in campo domani contro il Lugano, per la semifinale di Coppa Svizzera.

Che squadra si troveranno ad affrontare i bianconeri? Che aria si respira dalle parti della Swissporarena?

Un aiuto nel tastare il polso al club ce l'ha data Ruedi Stäger, che a Lucerna fa... il presidente.
«È un momento delicato per noi, per la nostra stagione - ha sottolineato il dirigente biancoblù - dobbiamo ripartire e non sarebbe male farlo nella sfida di Coppa».

Si aspettava che i suoi e il Lugano facessero tanta fatica in Super League?
«È sempre difficile prevedere come si comporterà una squadra durante la stagione. Penso comunque che entrambe le società devono essere soddisfatte di aver raggiunto le semifinali di Coppa».

A inizio anno gli "esperti" prevedevano il Lucerna qualificato in Europa League e i bianconeri... retrocessi in Challenge League. Che pensa di quelle previsioni?
«Che vanno rispettate, vanno ascoltate con attenzione ma anche che possono essere pericolose per i club. Per quanto riguarda i ticinesi... dico che rappresentano bene il vostro cantone e che hanno tutte le carte in regola per giocare in Super League. Il nostro obiettivo, invece, è solo un po' più ambizioso. Raggiungere il quarto posto alla fine del campionato ci garantirebbe la qualificazione ai preliminari di Europa League. Ecco,noi puntiamo a quello. Come d'altronde fanno altri».

In tutto ciò c'è la "distrazione" della Coppa.
«Raggiungere la finale sarebbe un onore, oltre che un grande "bonus" per società e giocatori. Detto ciò è però giusto sottolineare come i ragazzi siano sempre concentratissimi sul campionato: fare bene in quella competizione è il vero obiettivo».

Uno dei punti di forza dei bianconeri è sicuramente mister Zdenek...
«Zeman sta facendo un gran lavoro a Lugano».

Avete mai pensato di ingaggiare un allenatore con le sue caratteristiche, del suo calibro?
«Non sono sicuro che noi avremmo le capacità finanziarie per convincere a lavorare per noi un tecnico star del calcio italiano».

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
nessuno 4 anni fa su tio
zeman sta facendo a lugano un gran lavoro ma i risultati sono pochi o non sta facendo un gran lavoro o i giocatori sono brocchi non c' via di mezzo
Gio 4 anni fa su tio
Ma cosa ne sa lui di quanto guadagna Zeman ???? Ma per favore......

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-27 07:03:30 | 91.208.130.87