BUNDESLIGA
29.07.2015 - 12:140

Lo Schalke respinge la Juve: "15 milioni per Draxler? Uno scherzo"

Il club tedesco vuole almeno 30 milioni: per i bianconeri sarà molto difficile concludere positivamente la trattativa

GELSENKIRCHEN (Germania) - Per la Juventus strappare Julian Draxler allo Schalke 04 sarà molto più complicato di quanto si potesse pensare all’origine di questa trattativa di mercato. Pur avendo, di fatto, già il sì del giovane trequartista tedesco, i bianconeri stanno incontrando gravi difficoltà nel convincere il club di Gelsenkirchen a cedere il giocatore. Secondo il quotidiano "Bild", lo Schalke valuta Draxler 30 milioni di euro e, dunque, l’offerta di 15 milioni arrivata da parte della Juve non è stata minimamente presa in considerazione. Anzi, è stata presa come uno scherzo.

“Due anni fa abbiamo trattato la cessione di Draxler con l’Arsenal, ora con la Juve. È un patto che ho col ragazzo. Se c’è l’offerta di una grande società la valutiamo, ma per noi il discorso coi bianconeri è chiuso e accantonato, non siamo più aperti all’ipotesi che la Juventus abbia dei contatti con il nostro giocatore”, ha commentato Horst Held, general manager del club tedesco.

André Breitenreiter, tecnico dello Schalke, ha poi aggiunto: “Sono molto contento che resti perché è un giocatore che può fare la differenza. Se riuscirà ad esprimersi al 100% quest’anno ci toglieremo tante belle soddisfazioni. Dobbiamo solo dargli la possibilità di crescere e migliorare ancora”.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 11:05:37 | 91.208.130.87