Immobili
Veicoli
SERIE A
16.07.2015 - 19:570

Rissa in aeroporto con i poliziotti: denunciato Aurelio De Laurentiis

Il presidente del Napoli è stato accusato di avere aggredito alcuni agenti mentre si stava imbarcando verso il ritiro di Dimaro

NAPOLI (Italia) - Presentata alla Procura della Repubblica di Napoli la denuncia contro Aurelio De Laurentiis, diretta conseguenza della presunta aggressione di cui il presidente azzurro si sarebbe reso protagonista ai danni di alcuni poliziotti sabato scorso, mentre si stava imbarcando per la partenza verso il ritiro di Dimaro.

Il segretario generale del sindacato Silp-Cgil a Napoli, Michele Zurillo, ha ricostruito così la vicenda dalle pagine del quotidiano Il Mattino:

"C'è stato un crescendo negativo nel comportamento del signor De Laurentiis. Premettiamo che il presidente del Napoli viene trattato con riguardo da noi da diverso tempo. Transita dall’aeroporto all'aeromobile nel varco staff, ovvero nella zona riservata all'equipaggio e al personale di servizio. È capitato anche in questa occasione e per ben diciotto persone. Nonostante ciò De Laurentiis ha iniziato ad andare in escandescenza perché ha chiesto invano a qualche nostro agente di portargli i bagagli. Ovviamente erano poliziotti in servizio che, spesso, lo scortano per esigenze di sicurezza e di ordine pubblico, pur di evitare assembramento di curiosi e tifosi. Ma non sono fattorini. Il collega, un veterano del servizio, che è poi stato vittima dell'aggressione, gli ha consigliato di dotarsi di un carrello e qui De Laurentiis ha iniziato a inveire contro tutti, con l'organizzazione dell'aeroporto e gli stessi agenti della Polaria. Ha preteso di andare con il suo pulmino sottobordo, sulla pista di decollo, sino all'aereo. Ipotesi impossibile per stringenti motivi di sicurezza. Il presidente si è arrabbiato e ha iniziato a insultare il collega, chiedendogli di andare via prima a parole e poi stringendogli la gola, tenendogli la testa tra avambraccio e gomito. A questo punto gli altri colleghi hanno portato via il presidente e, nel parapiglia generale, una nostra collega ha riportato anche una distorsione alla caviglia. L'agente è rimasto indolenzito e, soprattutto, allibito e mortificato per l'accaduto. Perché la denuncia è scattata quattro giorni dopo e De Laurentiis non è stato arrestato subito? Occorrono lesioni di un certa rilevanza per portare a questo tipo di conseguenze".

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-26 04:15:10 | 91.208.130.86