BUNDESLIGA
20.05.2015 - 16:510

Accenno di rissa tra Boateng e Lewandowski in allenamento

La situazione non è degenerata solo grazie all'intervento di Lahm, Benatia e Rafinha

MONACO DI BAVIERA (Germania) - Nervi tesi in casa Bayern. Oggi, nella seduta di allenamento dei bavaresi, si è sfiorata la rissa tra Jerome Boateng e Robert Lewandowski.

Tutto è iniziato dopo un duro intervento del difensore sul bomber. Il polacco ha reagito e dalle parolacce si stava passando alle vie di fatto con un accenno di rissa scongiurata dall’intervento di capitan Lahm, Rafinha e Benatia.

Rafinha ha calmato Boateng mentre Lahm e Benatia hanno trattenuto Lewandowski. Poi è intervenuto Guardiola che ha sussurrato qualcosa all’orecchio dell’attaccante e successivamente ha mandato entrambi i giocatori sotto le docce.

Nessuna stretta di mano però: è rientrato per primo negli spogliatoi Boateng, seguito a dieci metri di distanza dal polacco. Il Bayern domani giocherà la sua ultima partita affrontando il Magonza e riceverà sul campo il premio per aver vinto la Bundesliga.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
boateng
lewandowski
rissa
benatia
lahm
bundesliga
rafinha
accenno
allenamento
intervento
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-11 17:27:33 | 91.208.130.87