EUROPA LEAGUE
14.05.2015 - 23:000
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Eurodramma per Fiorentina e Napoli

Le italiane si sono fermate in semifinale, bloccate dalle qualità di Siviglia e Dnipro e dai troppi errori commessi

FIRENZE (Italia) – Non c'è stato alcun miracolo. Non c'è stata alcuna remuntada. La Fiorentina, sconfitta 0-3 in trasferta all'andata, è caduta anche al Franchi contro un Siviglia cinico e nettamente più esperto a livello europeo. I viola hanno giocato un'ottima partita, nella quale hanno tuttavia fallito una montagna di gol praticamente fatti (compreso un rigore di Ilicic). Gli spagnoli invece hanno finalizzato due tra le pochissime occasioni create, salendo sul 2-0 e non rischiando più.

Nell'altra semifinale il Napoli è incredibilmente stato battuto 1-0 dal Dnipro, finendo la propria corsa europea. I partenopei, come la Fiorentina, sono stati padroni del campo ma non si sono dimostrati cinici negli ultimi sedici metri. I locali, attenti e pratici, hanno giocato di rimessa, trovando il pesantissimo e decisivo punto dell'1-0, quello della qualificazione alla finale, con Seleznyov al 58'.

 

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 12:13:47 | 91.208.130.87