LIGA
28.12.2014 - 10:330
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Neymar fa il modesto: “Mai come Messi e CR7”

Il talento brasiliano del Barcellona preferisce volare basso: “È difficile combattere con loro due, sono al di sopra di chiunque”

BARCELLONA (Spagna) - Chiamatela falsa modestia o presa di coscienza della realtà, ma questa volta Neymar ha sorpreso tutti.
Il talento del Barcellona, infatti, ha fatto capire che raggiungere i livelli di gioco di Messi e Cristiano Ronaldo sarà difficile, se non impossibile, anche per lui. “Non so se ci riuscirò - ha ammesso a Globoesporte - Sono al di sopra di qualsiasi giocatore, è difficile combattere contro quei due. Il mio obiettivo è quello di superarmi ogni giorno”.

Il brasiliano, che da tanti è stato indicato come il nuovo fenomeno del calcio moderno, fin qui in Liga ha messo a segno 11 reti, terzo alle spalle di Messi (15) e di CR7 arrivato addirittura a 25.

Al secondo anno a Barcellona, Neymar ha provato a trarre alcune conclusioni: “Ho avuto gioie e dolori, come il Mondiale che è stato una grande esperienza. La nazionale sta crescendo e diventa sempre più competitiva, ma per il Mondiale in Russia dovremo essere più pronti”.

 

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 11:25:07 | 91.208.130.86