Immobili
Veicoli

BEIJING 2022Oro per Feuz e bronzo per Gut-Behrami: Cassis si congratula

07.02.22 - 15:54
Cassis: «Orgoglioso e felice della medaglia vinta dalla ticinese Lara Gut»
keystone-sda.ch / STF (Luca Bruno)
BEIJING 2022
07.02.22 - 15:54
Oro per Feuz e bronzo per Gut-Behrami: Cassis si congratula
Cassis: «Orgoglioso e felice della medaglia vinta dalla ticinese Lara Gut»
Medaglie svizzere: arrivano i complimenti di Cassis.

PECHINO - Non potevano iniziare meglio le competizioni di sci ai Giochi olimpici invernali di Pechino per la Svizzera. Beat Feuz si è imposto stamattina nella discesa libera, conquistando la prima medaglia d'oro per la delegazione elvetica. Poche ore dopo Lara Gut-Behrami ha ottenuto il bronzo nello slalom gigante. A entrambi il presidente della Confederazione Ignazio Cassis ha mandato messaggi di congratulazioni via Twitter.

«Che inizio alle Olimpiadi! Complimenti al velocissimo Beat Feuz. Sono felice per la prima medaglia svizzera», ha scritto il consigliere federale ticinese nel suo tweet al campione bernese. Quest'ultimo ha vinto il suo primo oro olimpico a quasi 35 anni in una discesa libera tiratissima, distanziando di soli 10 centesimi di margine il francese Johan Clarey. Terzo l'austriaco Matthias Mayer a 16 centesimi.

In campo femminile, nel gigante si è imposta invece la svedese Sara Hector, davanti all'italiana Federica Brignone e a Lara Gut-Behrami. Anche in questo caso Cassis si è complimentato con la sciatrice ticinese: «È già il secondo successo oggi per la Svizzera ai Giochi olimpici. (Sono) orgoglioso e felice della medaglia vinta dalla ticinese Lara Gut. Complimenti, avanti così».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT