TENNIS
17.11.2013 - 19:320
Aggiornamento : 22.11.2014 - 17:51

Stepanek annienta Lajovic, Repubblica Ceca campione del mondo

L'insalatiera è finita nelle mani di Berdych e compagni. Decisivo il 6-3, 6-1, 6-1 inflitto dal 34enne Radek al giovane sfidante serbo

BELGRADO (Serbia) – Non c’è stato il miracolo, non c’è stata la sorpresa. Nella quinta partita, quella decisiva, della finale di Coppa Davis, Radek Stepanek non ha dato scampo al 23enne Dusan Lajovic. Il 34enne, ultimamente specializzatosi nel doppio, si è imposto 6-3, 6-1, 6-1; regalando alla sua nazione il punto decisivo per la conquista dell’insalatiera.

Stepanek ha faticato davvero poco per avere la meglio di un avversario combattivo e grintoso, spinto dal pubblico e motivato ma… nettamente inferiore sul piano tecnico. Il ceco ha immediatamente preso il comando delle operazioni, chiudendo il primo set 6-3 in 50’. Il secondo parziale è stato ancor meno equilibrato:  Lajovic ha resistito infatti appena 33’ prima di arrendersi 1-6. Nemmeno il terzo set ha fatto registrare la reazione del 23enne padrone di casa il quale, al contrario, in appena 29’ ha alzato bandiera bianca.

Per la Repubblica Ceca, già campione nel 2012 battendo 3-2 la Spagna, è stato il trionfo. Per la Serbia, che sognava di bissare il successo del 2010 (sulla Francia) sono state lacrime. Queste due big hanno tuttavia grandi uomini e grandi atleti. Scommettete che tra dodici mesi le ritroveremo a battagliare per l’insalatiera?

Quanto ne sai di hockey? Sfida i tuoi amici a l'Azzeccahockey

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 17:03:54 | 91.208.130.85