keystone-sda.ch / STF (JASON SZENES)
+12
TENNIS
02.09.2020 - 23:340

Che fatica contro Edmund

Nole si è rifugiato nel quarto set per piegare il roccioso britannico.

Il (5)6-7, 6-3, 6-4, 6-2 finale gli è valso l’accesso ai sedicesimi e la sfida a Struff.

NEW YORK - Altro ostacolo superato con fatica per Nole Djokovic, qualificatosi per il terzo turno degli US Open solo dopo aver penato contro Kyle Edmund.

Il numero uno al mondo ha impiegato più di un’ora prima di prendere le misure al solido britannico, che nel frattempo ha messo le mani sul primo set. “Preso il ritmo” e cancellate le incertezze, il serbo è però divenuto padrone di un match chiuso - in 3h17' - (5)6-7, 6-3, 6-4, 6-2.

Nel prossimo turno Djokovic si batterà contro il tedesco Jan-Lennard Struff, qualificatosi superando agevolmente lo statunitense Michael Mmoh.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (JASON SZENES)
Guarda tutte le 16 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GI 1 anno fa su tio
avrei scommesso che al termine del primo set avrebbe chiesto l'intervento del fisioterapista....è veramente un osso duro...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-20 08:38:11 | 91.208.130.87