Keystone/archvio
CICLISMO
02.09.2020 - 14:200
Aggiornamento : 14:37

I Mondiali si svolgeranno in Italia

La kermesse iridata si terrà ad Imola (24-27 settembre). Battuta la concorrenza della Francia

IMOLA - I Mondiali 2020 di ciclismo, inizialmente in programma in Svizzera, si svolgeranno in Italia dal 24 al 27 settembre. Dopo la rinuncia in extremis di Aigle e Martigny - che a inizio agosto avevano gettato la spugna in seguito alla conferma del limite massimo di 1'000 persone come misura anti-Covid -, l'Italia si è inserita e ha presentato un piano valido e credibile battendo anche la concorrenza della Francia. 

La rassegna iridata si terrà così a Imola. La “base” del Mondiale sarà l’autodromo Enzo e Dino Ferrari, dove andranno in scena sia la partenza che l'arrivo. Il percorso si svilupperà lungo la Romagna per poi tornare a Imola dove ci sarà il circuito finale lungo 28,8 km (da percorrere 9 volte per gli uomini e 5 per le donne).

La kermesse, ridotta a 4 giorni - anziché 7 - non prevederà le prove delle categorie giovanili. In gara uomini e donne con un totale di 4 gare: due crono e due prove in linea. Da segnalare infine che sarà il tredicesimo Mondiale ospitato in Italia.

 

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-24 16:13:11 | 91.208.130.87