Immobili
Veicoli

CICLISMOSalta Aigle-Martigny 2020

12.08.20 - 16:28
In programma a fine settembre, la rassegna iridata è stata annullata dopo le decisioni del Consiglio federale.
Keystone (foto d'archivio)
Salta Aigle-Martigny 2020
In programma a fine settembre, la rassegna iridata è stata annullata dopo le decisioni del Consiglio federale.
«I limiti imposti, ostacolo insormontabile».
SPORT: Risultati e classifiche

AIGLE - MARTIGNY - L’emergenza sanitaria legata alla pandemia di coronavirus ha fatto saltare un nuovo evento sportivo. In programma tra il 20 e il 27 settembre ad Aigle e Martigny, i Mondiali di ciclismo 2020 sono infatti stati cancellati.

La decisione del Consiglio federale di mantenere il tetto delle 1'000 persone nei grandi eventi fino al 30 settembre ha fatto gettare la spugna agli organizzatori della rassegna iridata. Tristi, questi hanno ammesso che i limiti ancora vigenti sono un ostacolo insormontabile per lo svolgimento della manifestazione.

Nati nel 1921 e sempre disputati tranne durante la Seconda guerra mondiale (1939-1945), i campionati iridati torneranno il prossimo anno, in Belgio. La Svizzera ospiterà l’edizione 2024, in programma a Zurigo.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE