Keystone (archivio)
MOTOMONDIALE
29.01.2020 - 20:050
Aggiornamento : 30.01.2020 - 12:14

La Yamaha non si ferma: dopo Rossi (in uscita), presto l'ufficialità di Lorenzo come tester

La casa di Iwata vuole costruire solide basi per puntare al titolo. Per il ritorno di Jorge si attende solo l'annuncio ufficiale

IWATA (Giappone) - Dopo aver annunciato l'arrivo di Fabio Quartararo a partire dal 2021, col francese che affiancherà Maverick Viñales in sella a una Yamaha ufficiale (via Rossi), la casa di Iwata non si ferma e ha ormai in mano l'accordo con Jorge Lorenzo nel ruolo di collaudatore. Si attende ancora l'annuncio ufficiale, ma stando ai ben informati lo spagnolo, che ha dato l'addio alla MotoGP in novembre, potrebbe scendere in pista in sella alla M1 già in Malesia per i test in programma a inizio febbraio.

Con il ritorno di Lorenzo la Yamaha, che punta a un rafforzamento generale, piazzerebbe così un altro tassello importante per gli anni a venire, dove punterà dritta alla vittoria del titolo dopo gli ultimi anni nei quali è stata a tratti in affanno. Quello del maiorchino, con alle spalle nove anni in Yamaha conditi da tre Mondiali vinti, sarebbe un prezioso ritorno.

 

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
gilles 7 mesi fa su tio
Ma cosa "tutto per battere Marquez"? Se sono kulo e camocia (vedi biscottone che hanno fatto a Valentino nel famoso furto del mondiale)
SosPettOso 7 mesi fa su tio
Lorenzo: VERGOGNA!!! Anche se te ne danno tanti da "compensare" l'offesa del 2016, diventi piccolo piccolo se torni in Yamahica. Hanno scelto il Doctor, gliela facciano "guarire" da lui... Vai in Ducati che Dall'Igna ti vuole bene e ha bisogno di te.
Zarco 7 mesi fa su tio
Tutto per battere Marquez
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-18 17:00:22 | 91.208.130.87