keystone-sda.ch/STF (YOAN VALAT)
+ 5
CICLISMO
15.10.2019 - 15:110
Aggiornamento : 20:18

È nato il Tour 2020: "cancellate" le salite storiche

Niente Alpe d'Huez, Mont Ventoux, Tourmalet e Galibier alla Grande Boucle 2020. L'edizione 107, comunque adatta agli scalatori, si svolgerà dal 27 giugno al 19 luglio

PARIGI (Francia) - Sarà ricco di salite e adatto agli scalatori, ma mancheranno ascese storiche come Alpe d'Huez, Mont Ventoux, Col du Tourmalet e Galibier. Il Tour de France 2020 - davanti a molti campioni come Egan Bernal, ultimo vincitore - è stato presentato ufficialmente oggi al Palazzo dei Congressi di Parigi.

La Grande Boucle scatterà da Nizza sabato 27 giugno, mentre la maglia gialla verrà incoronata a Parigi domenica 19 luglio (21 tappe in totale). L'edizione 107 del Tour partirà con una settimana di anticipo rispetto al solito per evitare la scomoda concomitanza con i Giochi Olimpici.

Da sottolineare infine che ci sarà una sola cronometro individuale (la cronoscalata di 36km con arrivo a La Planche des Belles Filles nella 20esima tappa), mentre i Pirenei saranno affrontati prima delle Alpi.

Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-11 22:24:20 | 91.208.130.87