keystone-sda.ch/ (JAVIER LIZON)
+5
CICLISMO
09.09.2019 - 18:310

Zampata di Fuglsang, Roglic sempre più primo

Il danese dell'Astana si è imposto nella sedicesima tappa della Vuelta. Lo sloveno ha consolidato il primato

TUIZA (Spagna) - La 16esima tappa della Vuelta, scattata da Pravia e chiusasi, dopo 144,4 km difficilissimi, al Alto de la Cubilla, ha reso ancor più solida la leadership di Primoz Roglic.

Su un percorso disseminato di GPM (quattro, più che impegnativi), lo sloveno ha a lungo tenuto a bada gli avversari più pericolosi. Alla guida della Jumbo-Visma, ha lasciato spazio solo a scatti e fughe di corridori lontani in classifica. A Jakob Fuglsang, per esempio, che ha vinto la frazione davanti all'ottimo Tao Geoghegan Hart (+22") e a Luis León Sánchez (+40"), ma non a Pogacar o Valverde, con i quali ha battagliato sull'ultima ascesa. Negli ultimi chilometri il 29enne ha controllato con autorità, disinnescando il connazionale (rimasto terzo nella generale, ma a 3'42") e levandosi lo sfizio di staccare il 39enne iberico (ora lontano di 2'48").

La Vuelta si fermerà domani per il secondo e ultimo giorno di riposo. Mercoledì ripartirà con la Aranda de Duero-Guadalajara di 219,6km.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/ (Javier Lizon)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-25 08:05:33 | 91.208.130.87