keystone-sda.ch/STF (NIC BOTHMA)
+ 11
TENNIS - LE CIFRE
16.07.2019 - 10:000
Aggiornamento : 15:30

Novak & Roger: Titani-show tra feste e occasioni perse

Djokovic è il numero uno al mondo. Federer è, probabilmente, il migliore di sempre

LONDRA (GB) - L'eco della battaglia non si è ancora del tutto sopita. L'enorme spettacolo griffato da Nole Djokovic e Roger Federer ancora ritorna con flash improvvisi e prepotenti.

Subito fortissima, la sensazione di aver assistito a un momento epico della storia dello sport ha trovato conferma vedendo quanto spazio - tantissimo - l'evento ha avuto tra media tradizionali e social network. Tutti, anche gli insospettabili, si sono lanciati in analisi e previsioni. Molti si sono levati il cappello davanti all'eleganza di Roger da Basilea, altri hanno riconosciuto la grandezza degli attributi di Nole da Belgrado.

A partire dal suo inchino davanti alla futura regina consorte, quest'ultimo è stato quello che, giustamente, ha ricevuto le attenzioni maggiori. Non potrebbe essere altrimenti per un campionissimo riuscito a farsi largo in un mare infestato da due squali ferocissimi. Con i suoi 16 Slam conquistati il serbo si è anzi candidato a diventare, tra qualche anno, il migliore di sempre nei Major. Roger ne ha vinti quattro in più, Nadal due, a questo ritmo potrebbe riprenderli presto. E Roger? Ha perso perché imperfetto nei momenti clou della sfida, quando invece avrebbe dovuto azzannare e finire il rivale. La sensazione data, mostrandosi quasi fresco, per nulla sudato, dopo l'immane sforzo, è però stata di grandezza assoluta. Non ha ritoccato i suoi primati, ma questo pare non togliergli il sonno. Quel che più lo ha ingrigito - anche se questo non lo confesserà mai - è stato il fatto di aver perso un'occasione colossale. I suoi 37 anni non lo stanno limitando ma... sono un limite. Quante altre volte gli capiterà di giocarsi il titolo di Wimbledon?

Le Cifre:

7: Come le palle break “chiave” mancate da Federer nel match. Le ultime? Le due sull'11-11 del quinto set.

14: I punti che, a fine partita, Roger ha totalizzato in più di Djokovic. Che però si è aggiudicato i più importanti.

22: Le volte in carriera nelle quali, nonostante i match point a favore avuti, Roger ha chiuso con una sconfitta.

2018: L'anno scorso. L'11 luglio Roger sprecò un match point nei quarti di Wimbledon contro Anderson e finì ko.

14'800: Gli spettatori che hanno assistito alla finale del Centre Court. E quasi tutti tifavano in favore di Federer.

keystone-sda.ch/STF (Kirsty Wigglesworth)
Guarda tutte le 15 immagini
Commenti
 
Carla Taboada 1 mese fa su fb
Il migliore al mondo è Federer, un gran signore in tutti sensi ♥️
Veronica Rossinelli 1 mese fa su fb
FEDERER è il migliore ♥️
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-20 01:23:44 | 91.208.130.86