keystone-sda.ch/STF (Tim Ireland)
+ 40
ULTIME NOTIZIE Sport
MOTOMONDIALE
22 min
Marquez “smontato” dal capo: «Vince? Honda semplice da guidare»
Alberto Puig ha celebrato la sua Honda e levato meriti al pluricampione di Cervera
SERIE A
9 ore
Gattuso punta uno svizzero, 15'000'000 sul piatto
Il 41enne mister vorrebbe portare a Napoli Ricardo Rodriguez, titolarissimo con lui nel Milan
NAZIONALE
10 ore
Svizzera esagerata, Russia umiliata 8-2
Bella prova per la selezione di Patrick Fischer, in trionfo nel NaturEnergie Challenge vincendo comodamente la finale. Quattro gol per Loeffel
SUPER LEAGUE
12 ore
«Soldi attesi entro il 6 dicembre. Oggi quanti ne abbiamo?»
Renzetti ha (quasi) perso la pazienza: «Se a metà della prossima settimana il capitale non sarà arrivato, allora chiuderò questa questione»
FORMULA 1
14 ore
«La Ferrari bara? Non ascolto Verstappen, ma avevamo gli ispettori FIA ovunque»
Louis Camilleri, ad del Cavallino, punge il pilota olandese: «Le dichiarazioni bomba non ti portano lontano. Perché dargli credibilità quando siamo in Ferrari?»
HCL
18 ore
«McIntyre? Me lo aspetto voglioso di dimostrare che è ancora valido»
Hnat Domenichelli, GM del Lugano, ha commentato l'ingaggio dell'attaccante canadese: «Felici di questa soluzione. 3+1? Ora, l'unica cosa che conta, sono i punti»
NATIONAL LEAGUE
20 ore
Lo Zugo si tiene stretto Livio Langenegger
Il 21enne ha firmato con i Tori il suo primo contratto da professionista in National League
HCL
21 ore
McIntyre è del Lugano
L'attaccante canadese, liberato ieri dallo Zugo, si è legato ai bianconeri fino al termine della stagione
TENNIS
15.07.2019 - 10:070
Aggiornamento : 23:24

Djokovic e quel trucchetto per vincere

Il successo a Wimbledon? il serbo ha spiegato come ha fatto a superare la pressione e il "tifo contro": «Cantavano "Roger", sentivo "Novak"»

LONDRA (GBR) - La più lunga finale della storia di Wimbledon, uno spettacolo che per cinque ore ha lasciato a bocca aperta gli appassionati, è stata decisa dagli episodi. Novak Djokovic e Roger Federer hanno giocato a livelli stratosferici. Ha vinto il primo perché, nei momenti clou, è semplicemente stato più bravo, più freddo, più fortunato. E questo nonostante il pubblico - come sempre accade - fosse per gran parte invece favorevole a King Roger.

«Quando il pubblico cantava "Roger" io sentivo "Novak"», ha ammesso candidamente il padrone dello Slam londinese.

Il trucchetto ha funzionato. Soprattutto nei tre tie-break, soprattutto quando la pressione era massima. «Suona stupido - ha aggiunto Nole - ma è così. Ho provato ad autoconvincermi che fosse così. In fondo "Roger" e "Novak" sono simili. A livello mentale, quello contro Federer è probabilmente stato, in carriera, il match nel quale mi sono dovuto spremere maggiormente. Già prima di entrare in campo mi sono detto che sarei dovuto rimanere calmo e concentrato, e questo perché sapevo che atmosfera avrei trovato».

keystone-sda.ch/STF (Tim Ireland)
Guarda tutte le 44 immagini
Commenti
 
gabola 5 mesi fa su tio
È bello leggere commenti cosi,capisci che oltre alle moto gp il tifo da stadio è arrivato anche nel tennis,che tristezza non essere capaci ad ammettere la superiorita e complimentarsi con i vincenti
crapadagat 5 mesi fa su tio
Ahahahah! Già il fatto che deve avere un trucchetto perché sta sulle palle alla stragrande maggioranza del pubblico è significativo.
Arciere 5 mesi fa su tio
Bravo Nole!
moma 5 mesi fa su tio
2 guerrieri formidabili. Ha vinto D e non ha perso F.
GI 5 mesi fa su tio
non importa quello che senti.....potrai vincere qualsiasi altro torneo.....ma sarai sempre il numero tre della lista delle simpatie.... ed è ciò che più ti dà fastidio....
patrick28 5 mesi fa su tio
Nole the best !
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 08:22:38 | 91.208.130.86