KEYSTONE/EPA (CHEMA MOYA)
+5
TENNIS
16.05.2019 - 12:080
Aggiornamento : 15:52

Altalena Bencic, ma Roma è amara

Prestazione discontinua per la sangallese, fuori nel secondo turno degli Internazionali d'Italia dopo aver perso 2-6, 6-2, 1-6 con Kristina Mladenovic

ROMA (Italia) - Un paio di partite; tanto è durato il sogno romano di Belinda Bencic. Superata a fatica – ma con merito – la Sevastova nei 32esimi di finale degli Internazionali d'Italia, la sangallese non è infatti riuscita a ripetersi contro Kristina Mladenovic, che nel secondo turno si è imposta 6-2, 2-6, 6-1 in 1h59'.

Davanti alla francese, numero 63 al mondo, Belinda è stata altalenante. È partita male litigando con il servizio nel primo set ma è riuscita a riprendersi. Nel secondo parziale ha infatti preso il comando delle operazioni, lanciando segnali confortanti ai suoi fan. Le nuove – tante – imprecisioni del terzo set l'hanno in ogni caso frenata e costretta, alla lunga, ad alzare bandiera bianca.

SPORT: Risultati e classifiche

KEYSTONE/EPA (CHEMA MOYA)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GI 1 anno fa su tio
cara Belinda....quando "non è giornata"....non è giornata.....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-02 10:34:44 | 91.208.130.85